CONCORSI DI POESIA

            

Ingresso

Autori

Poeti del sito

Poetare | Poesie | Licenze | Fucina | Strumenti | Metrica | Figure retoriche | Guida | Lettura | Creazione | Biografie

 

       Modalità   di pubblicazione dei bandi


 Inviare il bando a lurienzo@tiscali.it e non a lordeninis@yahoo.it, account non più in uso

Avviso

Se si partecipa ad un concorso, è opportuno prendere nota dei dati più importanti come indirizzi e numeri telefonici, utili per eventuali informazioni.
I bandi esposti su questo sito dopo la scadenza vengono eliminati.

Si invita ad inviare i bandi in formato doc, o docx, o odt.

Visita il sito http://www.wikipoesia.it - Enciclopedia Poetica

 


Concorso Nazionale

di Poesia Inedita

La Casa Rossa

Terza Edizione

 

Scadenza Bando

31 LUGLIO 2021

Cerimonia di Premiazione

28 AGOSTO 2021

 

Tema Libero

organizzato da:

ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE JAZZLIFE APS

 

Regolamento del concorso

ART. 1

L’iscrizione al concorso è aperta a tutti i cittadini Europei ed Extraeuropei. 
 

ART. 2

Possono partecipare con 1 lirica in lingua italiana, autori che abbiano compiuto 18 anni.

La poesia presentata deve essere inedita e pertanto, alla data di presentazione, non deve essere stata pubblicata né premiata in altri concorsi.

L’elaborato dovrà pervenire preferibilmente in formato digitale aperto (estensioni .doc, .docx, .txt, .odt).

Gli elaborati devono essere trasmessi attraverso e-mail alla Segreteria del concorso:

lacasarossa@jazzlife.it

entro e non oltre il 31 Luglio 2021

L’ opera deve essere inclusa in un unico file senza  nessun riferimento al nome dell’autore.

Solo il testo della e-mail deve contenere i dati anagrafici dell’autore i relativi recapiti , la dichiarazione che l’opera è inedita

e l’autorizzazione all’uso dei dati personali come da  D.lgs196/2003 e successive modifiche .

Gradita anche una breve biografia da inserire sempre nel testo della e-mail.

 

ART. 3

Per la partecipazione al Concorso è  richiesto il versamento di un contributo pari ad Euro 10,00 da effettuarsi con bonifico bancario intestato a ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE JAZZLIFE – Iban IT88Z0538723906000002556394, indicando nella causale: “ Concorso Nazionale di Poesia Inedita “ La Casa Rossa” ed. 2021”oppure tramite paypal all’utente associazione@jazzlife.it

 

ART. 4

Le poesie partecipanti saranno valutate, a giudizio insindacabile ed inappellabile, da una Giuria qualificata. .

 I nomi dei membri del collegio giudicante saranno resi noti nella serata della premiazione,che si terrà con cerimonia pubblica in data

SABATO 28  Agosto 2021  ORE 21,00

Presso l’area cortilizia della Rocca Malatestiana di Cesena

                 

ART. 5

Saranno premiati i primi dieci classificati e all’interno dei quali verranno scelti il primo , il secondo e il terzo classificato.

La Giuria a propria discrezione può assegnare menzioni d’onore ad autori non classificati fra i 10 finalisti.

I premiati riceveranno, la relativa comunicazione-invito entro il 19/08/2021. La classifica sarà resa nota durante la serata di premiazione e i premi dovranno essere ritirati personalmente dagli autori o da un delegato per mezzo di dichiarazione scritta e firmata dall’autore.

La partecipazione alla cerimonia di premiazione dovrà essere comunicata via mail a (info@jazzlife.it) entro e non oltre il 25/08/2021.

Non sono previste spedizioni dei premi, quelli non ritirati  formeranno il monte premi per la successiva edizione.

Tutti gli autori sono invitati alla cerimonia di premiazione

 

ART. 6

I premi per i primi dieci classificati saranno così suddivisi

Primo classificato:                             ASSEGNO DI EURO 300,00 +Attestato

Secondo classificato:                        ASSEGNO DI EURO 200,00 + Attestato

Terzo classificato:                              ASSEGNO DI EURO 100,00+ Attestato

               

Dal quarto al decimo classificato:  Attestato + prodotti locali

Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie opere. Saranno escluse tutte le opere contenenti parole, concetti, immagini volgari, violente, razziste e contro ogni religione. L’organizzazione del Concorso si riserva di utilizzare i testi delle poesie, per pubblicazioni, inserimento sui siti internet, su riviste, giornali e per letture pubbliche relative al concorso senza nulla avere a pretendere da parte degli autori stessi.

Resta inteso che i diritti delle opere rimarranno di esclusiva proprietà degli autori. 

L’iscrizione al presente bando implica l’accettazione di tutte le regole in esso contenute.

In relazione agli artt. 13 e 23 del D.Lg n. 196/2003 recanti disposizioni a tutela delle persone ed altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, Vi informiamo che i Vs. dati anagrafici, personali ed identificativi saranno inseriti e registrati nell’archivio dell’Associazione Culturale Musicale Jazzlife APS ed utilizzati esclusivamente ai fini inerenti gli scopi. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all’art. 7 del D.lgs 196/2003 e potrà richiederne gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo al «Responsabile del trattamento dei dati personali degli autori – Associazione Culturale Musicale Jazzlife APS – info@jazzlife.it


 

L’Associazione di promozione sociale e culturale Teatro L’Avvelenata, di seguito

“l’Associazione”, presenta la prima edizione del:

PREMIO LETTERARIO L’AVVELENATA

Il “Premio Letterario L’Avvelenata” è un concorso letterario nazionale, di seguito “il

Concorso”, che mira a valorizzare la cultura attraverso la scrittura, fondato al fine di

premiare e promuovere le migliori opere presentate. Il bando ha lo scopo di creare

momenti di confronto e di approfondimento su temi sociali e culturali, nonché di intrecciare

nuove reti di connessioni artistiche e editoriali sul territorio.

Questo Premio è dedicato ai pensieri, alle parole e ai sentimenti degli scrittori e delle

scrittrici di ogni età, al fine di condividere prosa, poesia ed emozioni, e dialogare attraverso

la sensibilità artistica e intellettuale di ciascuno.

Il Concorso ha il Patrocinio Culturale di WikiPoesia; ed è creato in collaborazione con

Rivista Blam, La Caravella Editrice, CulturaMente, Il Menu della Poesia, Writers

Editor e AĒ Autori. Presidenti della Giuria di qualità sono i prestigiosi autori Daniele

Mencarelli e Paolo Zardi.

All'interno del Concorso è presente un premio speciale inerente alla Regione Lazio.

 

REGOLAMENTO

1. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

1.1 Il Concorso è a tema libero. Non è previsto un numero massimo di racconti e/o poesie

(di seguito “le Opere”) da poter inviare. Le Opere possono essere inedite o edite.

1.2 Possono partecipare autori e autrici di tutte le età, italiani e stranieri.

1.3 Le Opere, a seconda della sezione, potranno avere già ottenuto riconoscimenti e

premi in analoghi Concorsi Letterari o risultare pubblicate in siti o antologie, sempre che

l’autore/autrice sia titolare dei Diritti d’Autore e comunque sollevando l’Associazione da

qualunque responsabilità in merito.

1.4 Il Concorso si compone di più sezioni:

SEZIONE A - Racconto Inedito (Adulti) Ogni Autore/Autrice maggiorenne può

partecipare con uno o più racconti. Lingue ammesse: italiano e qualsiasi altra lingua

(anche dialetto) purché ne segua la traduzione in italiano. Sono ammessi racconti anche

in forma di fiaba o di lettera. Il racconto deve comporsi di massimo 20.000 caratteri spazi

compresi (è consentito margine di tolleranza a giudizio della giuria).

SEZIONE B – Racconto Inedito (Giovani) Ogni Autore/Autrice di età inferiore ai 18

anni può partecipare con uno o più racconti. Lingue ammesse: italiano e qualsiasi altra

lingua (anche dialetto) purché ne segua la traduzione in italiano. Sono ammessi racconti

anche in forma di fiaba o di lettera. Il racconto deve comporsi di massimo 20.000

caratteri spazi compresi (è consentito margine di tolleranza a giudizio della giuria).

SEZIONE C – Racconto Edito (Giovani e Adulti) Ogni Autore/Autrice, di qualsiasi età,

può partecipare con uno o più racconti. Lingue ammesse: italiano e qualsiasi altra lingua

(anche dialetto) purché ne segua la traduzione in italiano. Sono ammessi racconti anche

in forma di fiaba o di lettera. Il racconto deve comporsi di massimo 20.000 caratteri spazi

compresi (è consentito margine di tolleranza a giudizio della giuria).

SEZIONE D – Poesia Edita e Inedita (Giovani e Adulti) Ogni Autore/Autrice, di

qualsiasi età, può partecipare con una o più poesie. Libertà di stile e di metrica.

Lunghezza massima 50 versi (è consentito margine di tolleranza a giudizio della giuria).

Lingue ammesse: italiano e qualsiasi altra lingua (anche dialetto) purché ne segua la

traduzione in italiano.

1.5 Al fine di perfezionare l’iscrizione al Concorso, per ogni Opera inviata, sarà necessario

versare un contributo pari ad €. 10,00 (euro dieci/00) per spese di segreteria e spese di

organizzazione (valida anche come quota associativa in qualità di socio sostenitore per

l’anno 2021 dell’Associazione).

Il contributo di segreteria deve essere versato entro il termine di scadenza del bando

mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato a “Associazione Culturale Teatro

L’Avvelenata” c/o BCC della Valle del Trigno, IBAN IT78Z0818977910000000017812, con

causale: “Premio Letterario L’Avvelenata - nome dell’autore - nome dell’Opera - sezione”.

1.6 Gli autori/le autrici maggiorenni intenzionati ad iscriversi dovranno compilare e

sottoscrivere il modulo di cui all’Allegato A. Gli autori/le autrici di età inferiore ai 18 anni

dovranno allegare il modulo di cui all’Allegato B, avente ad oggetto il consenso/

autorizzazione del genitore o di chi ne fa le veci debitamente compilato e sottoscritto.

2. INVIO DELLE OPERE

2.1 Le Opere devono essere inviate entro le ore 23.59 del 15 giugno 2021. L’invio può

essere effettuato all’indirizzo mail che segue: teatrolavvelenata@outlook.it.

2.2 Modalità di invio:

oggetto: Premio Letterario L’Avvelenata, nome dell’autore/autrice e nome dell’Opera;

allegare due file rinominati col titolo dell’Opera e nome dell’autore/autrice (uno in

formato .pdf e uno in formato .doc/.docx), contenenti il racconto/la poesia (compreso il titolo);

allegare il modulo di partecipazione (Allegato A per autori/autrici maggiorenni, Allegato B

per autori/autrici di età inferiore ad anni 18);

allegare la ricevuta di attestato pagamento della quota di contributo richiesta.

3. GIURIA

3.1 La valutazione delle Opere spetterà ad una giuria competente, i cui giudizi saranno

insindacabili e inappellabili.

3.2 La giuria terrà in considerazione il livello delle competenze richieste dal genere

narrativo/poetico, la qualità letteraria dello scritto, l’abilità nella composizione, l’originalità

del contenuto e la capacità di coinvolgere emotivamente il lettore.

3.3 La giuria potrà attribuire premi speciali.

4. PREMI

4.1 La rosa dei/delle finalisti/e e gli esiti del Concorso saranno resi noti sui canali

dell’Associazione e dei partner collaboratori. La comunicazione degli esiti del Concorso

sarà inviata a tutti i concorrenti classificati, all’indirizzo mail indicato da ciascuno.

4.2 Descrizione dei PREMI:

- I primi tre classificati di ogni SEZIONE riceveranno l’attestato di merito del Premio.

- Rivista Blam offre ai/alle vincitori/vincitrici della SEZIONE A – Racconto Inedito

(Adulti) e della SEZIONE B – Racconto Inedito (Giovani) i seguenti premi:

Il primo classificato di ciascuna SEZIONE si aggiudicherà la pubblicazione del

racconto, editato e corredato di illustrazione, sul sito della rivista. Si offre, altresì,

un successivo lavoro di editing e correzione bozze da effettuarsi su DUE testi (di

massimo 20.000 battute, spazi inclusi) a scelta dell’autore/autrice;

Il secondo classificato di ciascuna SEZIONE si aggiudicherà la pubblicazione del

racconto, editato e corredato di illustrazione, sul sito della rivista. Si offre, altresì,

un successivo lavoro di editing e correzione bozze da effettuarsi su UN testo (di

massimo 20.000 battute, spazi inclusi) a scelta dell’autore/autrice;

Il terzo classificato di ciascuna SEZIONE si aggiudicherà la pubblicazione del

racconto, editato e corredato di illustrazione, sul sito della rivista.

Infine, i/le tre vincitori/vincitrici delle SEZIONI A e B si aggiudicheranno un incontro

online su Zoom di concerto con la Direttrice Editoriale e Fondatrice di Rivista Blam,

Antonella Dilorenzo, nonché con la Redattrice, Valeria Zangaro, per offrire ai

partecipanti consigli utili in merito al booklive e al mondo della scrittura.

- La Caravella Editrice mette in palio la pubblicazione cartacea delle migliori Opere in

un'antologia a distribuzione nazionale. La selezione di questo premio avverrà secondo

un criterio TEMATICO: concorreranno le Opere di TUTTE LE SEZIONI il cui contenuto

avrà a che fare con la Regione Lazio o la Città di Roma Capitale; saranno ritenute

concorrenti anche le Opere che fanno uso dei dialetti della Regione Lazio, quelle che

hanno personaggi, ambienti, fatti o rimandi inerenti alla Regione Lazio. A ciascun/a

autore/autrice selezionato/a saranno inviate gratuitamente due copie del volume.

- CulturaMente offre ai/alle vincitori/vincitrici della SEZIONE D – Poesia Edita e Inedita

(Giovani e Adulti) i seguenti premi:

La Redazione realizzerà un video “trailer” di presentazione per ciascuna delle tre

poesie vincitrici. Lo script del video sarà definito in base allo stile delle poesie. I

video saranno rilanciati sul sito e sui canali social di CulturaMente.

Le Opere poetiche vincitrici del Concorso e quelle ritenute meritevoli da

CulturaMente riceveranno una recensione scritta dai Redattori del blog.

Le Opere sopracitate vinceranno inoltre la pubblicazione in un magazine in formato

pdf. Questa edizione speciale conterrà i testi delle poesie corredati dalle recensioni

e sarà inviato tramite newsletter a tutti i lettori del portale di informazione culturale;

il magazine sarà poi scaricabile da uno spazio dedicato sul sito di CulturaMente

che racconterà l’iniziativa e divulgherà poesie, recensioni e tutti i link utili.

In tale pubblicazione sarà, in aggiunta, proclamato il/la vincitore/vincitrice del

Premio della Critica - “Overdose di cultura", a prescindere dai primi tre classificati.

CulturaMente inviterà i/le vincitori/vincitrici della SEZIONE D e del premio

"Overdose di Cultura" in una diretta social per parlare delle loro Opere con alcuni

membri della Redazione specializzati in poesia. Tale contenuto sarà poi caricato

anche sul canale YouTube del blog e sulla pagina del sito dedicata all’iniziativa.

La Redazione si rende disponibile inoltre a collaborare con gli altri media partner

per promuovere i/le vincitori/vincitrici attraverso altre iniziative ed eventi postumi al

Premio. Tali collaborazioni saranno definite e organizzate in base agli sviluppi

dell’emergenza Covid-19 e comunicate agli/alle autori/autrici coinvolti/e.

- Il Menu della Poesia offre ai/alle vincitori/vincitrici della SEZIONE D – Poesia Edita e

Inedita (Giovani e Adulti) i seguenti premi:

Le poesie vincitrici saranno inserite nel catalogo del “Menu al Telefono” nella

categoria LA POESIA EVVIVA dedicata a nuove voci e modi di fare poesia: il primo

#poetrydelivery telefonico per accorciare le distanze, fare un regalo speciale e

continuare a diffondere poesia!

Il Menu della Poesia inviterà sui propri canali social i/le vincitori/vincitrici per

approfondire le poesie premiate e conoscere meglio gli/le autori/autrici nelle

interviste/talk all'interno della rubrica dedicata.

- WikiPoesia offre al/alla vincitore/vincitrice della SEZIONE D – Poesia Edita e Inedita

(Giovani e Adulti) la possibilità di avere una propria scheda gratuita su WikiPoesia -

enciclopedia poetica, curata dalla Redazione di WikiPoesia.

- Writers Editor dà la possibilità ai primi classificati di TUTTE LE SEZIONI l’opportunità

di partecipare, successivamente, in maniera gratuita al loro “Premio Letterario Uniti nel

Pensiero” con un testo (racconto o poesia) inedito.

- L’Avvelenata selezionerà le Opere che riterrà meritevoli o tematicamente inerenti (di

TUTTE LE SEZIONI), per vincere l’inserimento tra le letture, interpretate da attori e

attrici professionisti/e, nelle puntate del Podcast Letterario L’Avvelenata, attualmente

in fase di pre-produzione.

4.3 Qualora il materiale ricevuto non fosse ritenuto qualitativamente valido la giuria e

l’Associazione, a giudizio insindacabile, si riservano il diritto di non assegnare uno o più

premi sopracitati.

4.4 L’evento di premiazione si terrà il giorno 18 luglio 2021 a Roma, nel rispetto di

quelle che saranno le normative in merito al Covid-19; il luogo verrà comunicato nel

materiale promozionale della manifestazione e agli indirizzi mail forniti nelle iscrizioni.

5. TITOLARITÀ DELL’OPERA E DIVULGAZIONE DELLA STESSA

5.1 La scheda di adesione conterrà la dichiarazione che l’Opera appartiene al proprio

ingegno ed è libera da qualsiasi vincolo.

5.2 È prevista la liberatoria per la partecipazione al Premio in cui gli/le autori/autrici

autorizzano la divulgazione, senza scopo di lucro, delle proprie Opere da parte

dell’Associazione senza avere nulla a pretendere (a titolo meramente esemplificativo: la

pubblicazione sui canali dell’Associazione o sulle riviste partner, letture in pubblico,

inserimento in podcast). Le Opere inviate per il Concorso non saranno restituite.

5.3 Tutti i diritti restano di proprietà degli/delle Autori/Autrici. Si specifica in merito al premio

messo in palio da La Caravella Editrice che: i diritti delle singole Opere resteranno di

proprietà dei rispettivi Autori; la cessione del diritto di utilizzazione economica e del diritto

di pubblicazione dell’Opera a La Caravella Editrice S.a.s. è da intendersi come non

esclusiva pertanto l’Autore/Autrice potrà utilizzare le proprie Opere per altri fini; coloro che

vinceranno la pubblicazione nel volume cartaceo edito dalla suddetta casa editrice

accettano che non gli venga corrisposta alcuna percentuale sul venduto dell’antologia,

poiché la parte spettante agli Autori verrà devoluta totalmente all’Associazione LE PORTE

DELLA SPERANZA ONLUS, impegnata nella ricerca contro la SLA.

5.4 La scheda di adesione conterrà altresì l’autorizzazione al trattamento dei dati personali

in conformità a quanto indicato dalla normativa vigente e attuale in materia di privacy

(D.Lgs.n.196/2003-G.D.P.R./U.E. 2016/679-D.Lgs n.101/2018).

5.5 Nell’ipotesi di cui all’art. 5.2 l’autore/autrice interessato/a verrà tempestivamente

avvertito/a in merito a modalità, luogo e data di utilizzo dell’Opera.

5.6 Terminato il Concorso verrà realizzata una copia di backup di tutte le Opere per la

memoria storica del Concorso.

5.7 I partecipanti si impegnano a sollevare l’Associazione da ogni responsabilità e a

tenerla indenne laddove terzi dovessero rivendicare la titolarità dei Diritti d’Autore e di

utilizzazione dell’Opera iscritta al Concorso.

6. PRIVACY

I dati indicati dall’Autore/Autrice e/o dal genitore o dall’esercente la potestà genitoriale nel

modulo di iscrizione, saranno oggetto di trattamenti informatici o manuali con metodologie

rigorose e sicure esclusivamente nell’ambito delle nostre iniziative. Il trattamento verrà

effettuato in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza degli iscritti. I dati raccolti

saranno eliminati non appena non più necessari alla gestione delle iniziative stesse nel

rispetto della normativa vigente in materia privacy (d.lgs. 196/2003 come modificato a

seguito del General Data Protection Regulation – Regolamento UE 2016/679).

7. PARTNER E PATROCINI

WikiPoesia è un'enciclopedia dei premi di poesia. È conosciuta come "La Wikipedia

della Poesia" e "L'enciclopedia poetica più consultata d'Italia". Gratuita, libera, pubblica,

multilingue, aperta, nonprofit, trasparente e indipendente, senza intermediazioni e senza

tracciamento degli utenti. Dalla sua nascita è stata citata in oltre 200 libri di poesia. Si

tratta di un'istituzione culturale con una propria case history. Investe nel futuro per una

tecnologia all'altezza della Poesia! www.wikipoesia.it

Rivista Blam è una rivista letteraria online raggiungibile al sito www.rivistablam.it. Nasce

nel 2019 da un’idea di Antonella Dilorenzo, autrice e giornalista. Ha lo scopo di diffondere

la letteratura, le storie e le parole in tutte le forme, e lo fa grazie alla pubblicazione di

recensioni, racconti, consigli letterari, illustrazioni, interviste e storie di scrittori.

La Caravella carica nella stiva manoscritti forti da trasformare in libri vibranti. Capaci di

bussare e svegliare, interrogando e scuotendo se necessario.

Nello spirito della crescita culturale e sociale!

Caravella come simbolo di una piccola nave, come quella che Colombo usò per

spingersi con gli alisei verso la scoperta delle americhe.

Nulla a che fare con transatlantici o navi spaziali: piccoli ma efficaci. Proprio in questo la

forza: portare in porto libri di spessore. www.lacaravellaeditrice.it

CulturaMente - La tua dose quotidiana di cultura è un blog dedicato all'approfondimento

culturale che genera circa 100mila visualizzazioni mensili ed è posizionato su Google

News. Il team, composto da circa 30 redattori sparsi in tutta Italia, è composto da

Spacciatori e Spacciatrici di Cultura all’attivo dal 2015 e capeggiati da Alessia Pizzi,

giornalista e consulente di digital marketing. www.culturamente.it

Il Menu della Poesia è un’Associazione Culturale che promuove e diffonde cultura

attraverso teatro e poesia in contesti non convenzionali, per nutrire animo e intelletto in modo

interattivo e originale, e smentire chi ancora afferma “con la cultura non si mangia”. Cibo per

l’anima “servito” da maitres d’eccezione: veri e propri Menù composti da poesie come

fossero vivande e recitate su richiesta da attrici e attori professionisti. La poesia è il luogo

della ricchezza linguistica e permette riflessioni profonde e come artisti ci sentiamo in dovere

di farci strumento di questo patrimonio, valorizzarlo e renderlo “alla portata” di tutti: la poesia

può essere accessibile, divertente, emozionante e universale! ilmenudellapoesia.com

è team di autori, sceneggiatori e registi, composto da Amelia Di Corso, Emanuele

D'Aniello, Egidio Matinata ed Emanuele Paglialonga. Di recente il cortometraggio

Buongiornissimo!1” (scritto da AĒ, regia di Leopoldo Medugno, con Maurizio Casagrande

e Fabrizia Sacchi) vince al Giffoni Film Festival nella categoria Parental Experience ed è in

selezione ufficiale al Cortinametraggio; e il cortometraggio “Natale Calibro 9” (scritto e

diretto da AĒ) vince miglior regia al Couch Film Festival, miglior commedia al FICSLP e

miglior Super Short Film agli Sweden Film Awards. aesceneggiatori@gmail.com

Writers Editor sorge nella città eterna di Roma. Madre di autori come Alberto Moravia e

Pier Paolo Pasolini, in poco tempo è riuscita ad affermarsi e trovare molteplici scrittori,

pronti a sposare un progetto innovativo ed efficace. Nonostante le continue difficoltà per

una giovane casa editrice, la WritersEditor ha saputo affermarsi velocemente, soprattutto

per la propria serietà e professionalità nel lavoro svolto. http://bit.ly/2OTVKD9

Le Porte della Speranza onlus è un’associazione costituita da Luca Pulino, dai suoi

genitori e da alcuni amici, con la finalità di far conoscere la Sclerosi Laterale Amiotrofica,

raccogliere fondi per il riconoscimento dei diritti dei malati e per il sostegno alle famiglie.

Luca ha combattuto dal 2001 la sua battaglia contro la SLA, che in pochi anni lo ha

immobilizzato; da sempre ottimista, negli anni è diventato un riferimento grazie alla sua

voglia di vivere. Si è impegnato in molte iniziative divulgative e nella raccolta fondi per la

ricerca. In questi anni l'associazione ha beneficiato dei contributi derivanti

dall'organizzazione di più eventi benefici; parte di queste elargizioni sono state bonificate

ad altre associazioni attive nella lotta contro la SLA. Lo scorso febbraio Luca è venuto a

mancare, ma la sua lotta continuerà attraverso le iniziative che l'associazione da lui

voluta si impegnerà a portare avanti. leportedellasperanza.it

8. VARIE

La partecipazione al Concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento,

senza alcuna condizione o riserva. Il mancato rispetto di una sola delle condizioni che

regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal Concorso. Per

qualsiasi informazione è possibile scrivere all’indirizzo mail teatrolavvelenata@outlook.it.

www.facebook.com/teatrolavvelenata  - www.instagram.com/teatrolavvelenata



LA LINGUA DEL GIRASOLE, OTTAVA EDIZIONE

 

Apertura Bando

1 Maggio 2021

Tema

Libero

Organizzazione

Associazione Artistico Culturale Helianto

Modalità di partecipazione

Si partecipa esclusivamente on line attraverso il sito www.lalinguadelgirasole.com, compilando il form di adesione.
Ogni autore può partecipare con un numero illimitato di aforismi.
Ogni aforisma, scritto in lingua italiana, può essere composto da un massimo di 200 caratteri (spazi e punteggiatura inclusi).
La segreteria del Premio si riserva il diritto di escludere aforismi aventi contenuto diffamatorio, offensivo od osceno.

Quota di partecipazione

1 euro ad aforisma, come contributo alle spese di segreteria e di allestimento del Premio.

Giuria

Biagio Germanà Bozza, Giorgio Testanera, Stefano Moraschini.

Premi

Al primo classificato sarà pubblicato l'aforisma a cura delle Edizioni D'Arte PulcinoElefante, accompagnato da opere di Pengpeng Wang,  e riceverà 200 euro.

Scadenza

11 luglio 2021

Premiazione

Gli esiti verranno pubblicati sul sito www.lalinguadelgirasole.com e al sito dell'Associazione www.helianto.it , saranno resi visibili entro il 31 luglio 2021.

Condizioni di partecipazione

Ogni autore, nel partecipare al Concorso Letterario “La Lingua del Girasole”: dichiara che l'opera è frutto della sua creatività e di aver compiuto la maggiore età alla data di apertura del presente bando, dichiara altresì di accettare il giudizio insindacabile della giuria.
Acconsente alla pubblicazione dell'aforisma inviato sui siti
www.lalinguadelgirasole.com e Aforismi.meglio.it, senza nulla a pretendere a titolo di diritto d'autore pur rimanendo esclusivo proprietario dell'opera.
Accetta il regolamento del concorso di cui si è preso visione.
Autorizza infine il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2013 e dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679.

Per ulteriori informazioni

info@lalinguadelgirasole.com


XXII CONCORSO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA

“GUIDO GOZZANO”

V EDIZIONE PREMIO “AUGUSTO MONTI”

ANNO 2021

L’Associazione Culturale “Concorso Guido Gozzano” e la Biblioteca di Poesia di Terzo organizzano, in collaborazione con il Comune di Terzo, la ventiduesima edizione del Concorso nazionale di poesia e narrativa “Guido Gozzano” e in collaborazione con la Biblioteca Civica e il Comune di Monastero Bormida la  quinta  edizione del Premio “Augusto Monti” per opere di ambito ligure e piemontese.

 REGOLAMENTO

Il Concorso “Guido Gozzano” si divide in quattro sezioni:

Sezione A - libro edito di poesie in italiano o in dialetto (con traduzione) pubblicato a partire dal 2016. Può essere inviato un solo libro di poesie per Autore, in tre copie di cui una sarà catalogata e conservata presso la Biblioteca di Poesia di Terzo. Saranno escluse le antologie e le opere inviate tramite e-book o files elettronici.

Sezione B - silloge inedita in italiano o in dialetto (con traduzione) senza preclusione di genere. Si possono inviare da un minimo di 7 a un massimo di 12 poesie

Sezione C - poesia inedita in italiano o in dialetto (con traduzione) senza preclusione di genere con un massimo di tre poesie.

Sezione D - racconto, fiaba o novella inediti in italiano a tema libero (un solo racconto, fiaba o novella, massimo 5 pagine con spaziatura singola e carattere 12 Times New Roman).
 

Il Premio “Augusto Monti” si divide in due sezioni:

Sezione E - romanzo o raccolta di racconti editi, in italiano, pubblicati a partire dal 2016, di ambito piemontese e ligure. I concorrenti dovranno inviare le opere in tre copie di cui una sarà catalogata e conservata presso la Biblioteca Civica di Monastero Bormida.

Sezione F - saggio storico, letterario, antropologico, ambientale e sportivo, in italiano, pubblicato a partire dal 2016, di ambito piemontese e ligure. I concorrenti dovranno inviare le opere in tre copie di cui una sarà catalogata e conservata presso la Biblioteca Civica di Monastero Bormida.

*****

Sono considerate inedite le poesie, i racconti, le fiabe e le novelle, pubblicate su siti web, blog e riviste online.

Possono partecipare i testi premiati o segnalati in altri concorsi letterari mentre non è possibile partecipare con opere già inviate nelle edizioni precedenti né iscriversi nella medesima sezione in cui si è risultati primi classificati nel 2020.

MODALITÀ DI INVIO

Gli elaborati dovranno essere inviati entro mercoledì 14 luglio 2021 (fa fede il timbro postale).

Editi

I libri editi  dovranno essere inviati in tre copie (Sezione A-E-F), al seguente indirizzo:

Concorso nazionale di poesia e narrativa “Guido Gozzano” - Via La Braia, 9 – 15010 Terzo (AL).

In allegato all’opera dovranno essere inviate la scheda di partecipazione e la ricevuta del versamento.

E' possibile inviare tramite posta ordinaria o tramite corriere.

Inediti

Tutte le opere inedite (Sezioni B-C-D) potranno essere inviate:

- via e-mail (modalità di invio preferita) a : concorsogozzano@gmail.com con file anonimo in formato doc o pdf;

oppure

- per posta ordinaria, in tre copie anonime, all’indirizzo : Concorso nazionale di poesia e narrativa “Guido Gozzano” - Via La Braia, 9 – 15010 Terzo (AL)

In allegato all’opera dovranno essere inviate la scheda di partecipazione e la ricevuta del versamento via e-mail (tramite scansione o fotografia) o in allegato al plico cartaceo.

Sarà dato atto, via e-mail, della corretta ricezione della domanda di iscrizione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Sezioni A, B, C, D, E, F : euro 15

La quota di partecipazione di 15 euro permette l’iscrizione, indifferentemente a una o più sezioni, versando un’unica quota.

Le case editrici sono esentate dalla quota di partecipazione.

È possibile inviare, assieme alla quota di partecipazione, un importo aggiuntivo come contributo liberale per aiutare l’Associazione a conservare e catalogare tutte le opere in concorso presso la Biblioteca di Poesia “Guido Gozzano” di Terzo, affinché restino a disposizione di studiosi e appassionati di poesia e narrativa.

Per i vincitori del primo premio dell’ultima edizione del Concorso di Poesia “Città di Acqui Terme” la partecipazione è gratuita.

Il versamento della quota di partecipazione potrà essere eseguito sul conto corrente postale numero 1020106926 intestato ad “Associazione Culturale Concorso Guido Gozzano”, oppure con bonifico bancario a favore dell’Associazione Culturale Concorso Guido Gozzano - coordinate bancarie

ABI 07601 – CAB 10400 – c/c 1020106926.

IBAN: IT47T0760110400001020106926

Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

PREMI

SEZIONE A:

Primo classificato: 1.000 euro e diploma di merito 

Secondo classificato: 750 euro e diploma di merito

Terzo classificato: 450 euro e diploma di merito

SEZIONI B

Primo classificato: 750 euro e diploma di merito

Secondo classificato: 500  euro e diploma di merito

Terzo classificato: 350 euro e diploma di merito

SEZIONE C:

Primo classificato: 600  euro e diploma di merito

Secondo classificato: 400  euro e diploma di merito

Terzo classificato: 300 euro e diploma di merito

SEZIONI D:

Primo classificato: 700 euro e diploma di merito

Secondo classificato: 500  euro e diploma di merito

Terzo classificato: 400 euro e diploma di merito

SEZIONI E-F

Primo classificato: 500 euro e diploma di merito

Secondo classificato 250 euro e diploma di merito

PREMI SPECIALI

La Giuria ha la facoltà di attribuire Premi Speciali e Segnalazioni.:

- per la migliore opera prima (sezione A) : farfalla in filigrana e diploma di merito

- per la poesia dialettale (sezioni -A-B-C) : 200 euro e diploma di merito

****

La Cerimonia di premiazione si terrà presumibilmente sabato 16 ottobre 2021  presso la Sala Benzi di Terzo.

****

La Giuria è composta da: Carlo Prosperi (Presidente della Giuria), Angelo Arata, Gianni Caccia, Maddalena Capalbi, Cristina Daglio, Gianni Farinetti, Mauro Ferrari, Raffaele Floris, Piercarlo Grimaldi, Gianfranco Isetta, Gabriella Montanari, Massimo Morasso, Alessandra Paganardi, Giancarlo Pontiggia, Piero Rainero, Gianni Repetto, Stefano Vitale.

La valutazione dei testi inediti è in formato anonimo.

Il giudizio della Giuria si intende come insindacabile e inappellabile.

Per ogni sezione verrà individuata una rosa di finalisti che sarà pubblicata sul blog.

I risultati saranno resi noti a partire dal 01/10/2021 con la pubblicazione sul blog http://concorsoguidogozzano.wordpress.com; i concorrenti potranno inoltre informarsi, sempre da tale data, telefonando alla segreteria del Concorso (347 4996094 o 0144 594221).

La Segreteria avviserà per telefono o via e-mail solamente i finalisti, i vincitori e gli autori delle opere segnalate.

I vincitori dovranno essere presenti alla cerimonia di premiazione; in caso di indisponibilità potranno delegare altri a partecipare in loro vece, alla premiazione.

Ai primi tre classificati di ogni sezione risiedenti oltre 150 km di distanza da Terzo, sarà offerto il pernottamento presso una struttura ricettiva di Acqui Terme o dintorni.


FESTIVAL DEI DUE PARCHI

“A spasso nei sentieri… dell’arte e della cultura tra i popoli”

 

CONCORSO NAZIONALE DI POESIA

[EDIZIONE UNICA XI e XII]

(scadenza 23 Luglio 2021)

PRESENTAZIONE

L’Istituto CIAC di Ascoli Piceno (Centro Internazionale Antropoartistico Counseling), presenta, nell’ambito delle manifestazioni di cui all’Edizione dell’anno 2021 del “Festival dei due parchi”, il dodicesimo Concorso Nazionale di Poesia. Il Festival dei due Parchi nasce con l’intento di dar vita ad una sorta di unione simbolica tra i due Parchi Naturalistici dei Monti Sibillini e del Gran Sasso e Monti della Laga, lì dove corrono i confini tra la regione Marche e la regione Abruzzo. Sviluppare l’idea e la cultura del “creare la propria vita come un’opera d’arte”; proporre l’utilizzo dell’arte e dei linguaggi artistici universali come veicolo d’incontro e di dialogo tra le persone e tra i popoli; sensibilizzare giovani e adulti alle tematiche ambientali e culturali; educare alla salvaguardia del territorio, delle sue bellezze e tesori: questi sono alcuni tra gli obiettivi che sorreggono l’iniziativa.  In quest’ottica si colloca il Concorso Nazionale di Poesia. La scelta del linguaggio creativo della poesia vuole essere, in particolare, una risposta al processo di desensibilizzazione che avanza negli ultimi decenni con l’intento di tornare a dare valore espressivo alle parole per una rinnovata e profonda comunicazione.

REGOLAMENTO

Partecipazione
Art. 1
– Il Concorso è a carattere nazionale ed aperto alla partecipazione di concorrenti di tutte le età, con una sezione specifica per i ragazzi fino a 14 anni. E’ possibile partecipare con massimo due poesie. Le poesie potranno essere edite o inedite e in lingua italiana. Non è possibile concorrere con poesie che siano già state premiate come prime classificate (alla data dell’iscrizione al presente concorso) in analoghe competizioni, premi, concorsi…

Tema dei componimenti:

-          Sezione Adulti: tema libero;

-          Sezione Ragazzi (fino a 14 anni): il tema dovrà essere inerente alle problematiche ambientali e dei territori (incluse le tradizioni del gusto, degli odori, dei colori e del sentire per affermare il “buon senso dei Sentimenti”), alla riscoperta del valore e della importanza della natura, alla contemplazione, alla contemplazione e alla conservazione delle bellezze naturali e in particolare di quelle del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e/o del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga.

 

Modalità di iscrizione

Art. 2 - L’iscrizione al Concorso è possibile attraverso una delle seguenti modalità: 1) invio postale; 2) invio a mezzo email; 3) iscrizione online. Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato al 23 Luglio 2021 (salvo proroghe). A seconda della modalità di iscrizione prescelta farà fede, rispettivamente, il timbro postale di partenza (per invio postale) la data di ricezione della email (per invio a mezzo email) la data di compilazione del Form online.

 

INVIO POSTALE: spedire alla “Segreteria del Festival dei due Parchi - 12° Concorso Nazionale di Poesia – Corso di Sotto n. 49, 63100 Ascoli Piceno” un plico raccomandato contenente la seguente documentazione:

1)      Domanda d’iscrizione (il modulo può essere  richiesto alla Segreteria del Concorso o scaricato dal sito www.festivaldeidueparchi.it) debitamente compilata e sottoscritta;

2)      N. 6 copie (anonime, non firmate né in altro modo contrassegnate) di ogni poesia che si intende iscrivere al Concorso (fino a un massimo di 2 poesie). Le poesie non devono superare i 50 versi;

3)      Ricevuta (o fotocopia) del pagamento della quota di iscrizione al Concorso di € 10,00, a titolo di parziale copertura delle spese di segreteria (la quota è prevista solo per la sezione Adulti – la partecipazione alla Sezione Ragazzi è gratuita) da versare mediante bonifico bancario (coordinate bancarie: c/c intestato a C.I.A.C. - IBAN: IT-69-T–03069-13506-100000004220); 

 

In alternativa è possibile inviare la quota di iscrizione in contanti all’interno del plico che viene spedito.


All’esterno del plico andrà riportata la dizione: “Festival dei due parchi – Sezione Adulti” o “Festival dei due Parchi – Sezione Ragazzi” a seconda della sezione prescelta.

INVIO TRAMITE EMAIL: inviare all’indirizzo info@festivaldeidueparchi.it una email con oggetto “Iscrizione al Concorso di Poesia” e con allegata la seguente documentazione (formati accettati pdf, jpg, doc, rtf, tif):

4)      Copia della/e poesia/e che si intende/ono far concorrere;

5)      Scansione del modulo di iscrizione debitamente compilato e sottoscritto (il modulo può essere richiesto alla Segreteria Organizzativa o scaricato dal sito www.festivaldeidueparchi.it )

6)      Scansione della ricevuta di versamento della quota di partecipazione (per la sola Sezione Adulti)

 

ISCRIZIONE ON LINE: compilare il Form online presente sul sito www.festivaldeidueparchi.it (accedere alla sezione “poesia” del Festival dei due Parchi) seguendo le istruzioni ivi riportate.

 

 La quota di iscrizione e il materiale inviato non verranno restituiti salvo quanto disposto dal successivo art. 7.

Art. 3 – Ogni partecipante dovrà presentare, sotto la propria responsabilità, opere di sua produzione, esonerando l’Organizzazione da ogni possibile pretesa da parte di terzi. L’autore è responsabile unico di quanto scritto nella sua opera. Come già specificato  nel precedente art. 1, non è ammessa la partecipazione con opere che siano state già premiate come prime classificate, al momento dell’iscrizione al concorso, in analoghe competizioni, premi, concorsi, pena l’esclusione.

L’autore, all’atto dell’iscrizione, dichiara sotto la sua responsabilità che la poesia presentata al concorso ottempera a tutte le condizioni indicate nel presente articolo (apposita dichiarazione è contenuta nel modulo di iscrizione e nel form online).

La partecipazione al concorso non implica la cessione del diritto di autore. Tutti i testi in gara potranno essere pubblicati sul sito www.festivaldeidueparchi.it o riportati su materiali informativi e promozionali delle successive edizioni del concorso, con citazione dell’autore. Le opere in gara potranno, inoltre, essere pubblicate nella raccolta antologica del Concorso

Proclamazione dei vincitori

Art. 4 – Data e luogo di proclamazione e premiazione dei vincitori verranno pubblicate sul sito www.festivaldeidueparchi.it  e saranno comunicate, tramite e-mail, a tutti gli iscritti.

I vincitori saranno avvisati personalmente, 15 gg. prima della data di cui sopra. Le opere premiate verranno lette nel corso della Cerimonia.

 

Art. 5 –  Le poesie verranno esaminate da una Giuria qualificata, la cui composizione sarà pubblicizzata sul sito www.festivaldeidueparchi.it e comunque resa nota al momento della premiazione. Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

PREMI

Art. 6 – La suddivisione dei premi sarà la seguente:

 

-        I PREMIO           € 500 + diploma di merito;

-        II PREMIO         € 250 + diploma di merito;

-        Premio sezione Ragazzi  Premio Speciale (non in denaro)  + diploma di merito;

 

Non è prevista graduatoria se non quella dei poeti premiati.

I premi in denaro dovranno essere ritirati da ciascun vincitore, munito di documento di riconoscimento e di codice fiscale. Se impossibilitati a presenziare alla cerimonia di premiazione, potranno essere rappresentati da persona di fiducia munita di delega scritta, dei dati anagrafici e del codice fiscale del delegante.
In caso di mancata presenza del vincitore, o di un suo delegato, alla Cerimonia di Premiazione, il premio corrispondente verrà assegnato al successivo Autore in graduatoria.

I premi di ogni Sezione potranno essere assegnati anche ai primi classificati nella stessa Sezione di passate edizioni.

In caso di ex aequo il giorno della Cerimonia si deciderà a chi conferire il premio.

 

Disposizioni finali

Art. 7 –  Il Concorso avrà luogo in presenza di un numero minimo di 100 iscritti. A insindacabile giudizio dell’organizzazione il concorso potrà essere rimandato o annullato per cause di forza maggiore. In caso di annullamento le quote di iscrizioni verranno interamente restituite.

Art. 8 – L’organizzazione si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche al presente regolamento che si rendano necessarie per garantire un migliore svolgimento del Concorso.

Art. 9 – L’iscrizione al concorso implica l’integrale ed incondizionata accettazione di tutte le norme di cui al presente regolamento. L’inosservanza di una qualsiasi tra di esse costituisce motivo di esclusione dal concorso senza alcun rimborso della quota di iscrizione.

Art. 10 – In caso di controversia unico testo legalmente valido è il presente bando-regolamento, completo di 10 articoli. E’ competente il foro di Ascoli Piceno.
 

FESTIVAL DEI DUE PARCHI

11° e 12° CONCORSO NAZIONALE DI POESIA (EDIZIONI ACCORPATE)

EDIZIONE UNICA- Anno 2021

SEGRETERIA

Corso di Sotto, 49

63100 Ascoli Piceno (Italia)

Tel/fax: 0736.250818

Cell. 320.2704494

E-mail: info@festivaldeidueparchi.it

Web: www.festivaldeidueparchi.it

 

 

FESTIVAL DEI DUE PARCHI

Concorso Nazionale di Poesia (EDIZIONE UNICA XI e XII) - Scadenza 23 Luglio 2021

MODULO D’ISCRIZIONE (da compilare in stampatello)
 


 Cognome e Nome

                   

Data di nascita

 

 Indirizzo completo (Via, cap, Città, Provincia)

Tel                                                        Fax                                                      E-mail


SEZIONE:
   Adulti  
      Ragazzi   

Titolo dell’opera:
 

-

Il/la sottoscritto/a con la presente richiede l’iscrizione al 12° Concorso Nazionale di poesia – Festival dei due Parchi, Edizione 2021 dichiarando di aver preso piena visione del regolamento di partecipazione che accetta e sottoscrive senza riserva alcuna. Dichiara, inoltre, che il/i componimento/i con cui partecipa al Concorso sono opera del suo esclusivo ingegno e non sono risultati già vincitori come prime classificati di analoghe competizioni e/o concorsi.


 

Luogo e data

                   


Firma
(in
caso di minore, firma di uno dei genitori o dell’esercente la patria potestà)

 

Si allegano:

-          Copia dell’elaborato (n. 8 copie anonime, non firmate né in altro modo contrassegnate, per ogni poesia);  

-          Ricevuta (o copia) del versamento della quota di iscrizione (solo per la sezione adulti)

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Ai sensi dell’art.13 del D. Lgs 196/2003 sul trattamento dei dati personali, l’Istituto CIAC di Ascoli Piceno informa che i dati personali forniti, indispensabili per la partecipazione al Concorso, saranno registrati e custoditi manualmente e/o elettronicamente. I dati verranno trattati per i soli fini relativi alla gestione della presente iniziativa e, in caso di vincita, saranno soggetti a comunicazioni e/o diffusione sul sito www.festivaldeidueparchi.it e su eventuali creazioni artistiche e grafiche prodotte a seguito del Concorso stesso.

Ai sensi dell’art.7 del Dlgs.196/03, in ogni momento Lei potrà accedere ai Suoi dati, chiederne l'aggiornamento, la cancellazione, la rettifica, il blocco oppure opporsi al loro trattamento contattando l’Istituto CIAC – Corso di Sotto 49, 63100 Ascoli Piceno - Tel./fax : +39 0736/250818 o tramite raccomandata o via e-mail all'indirizzo info@festivaldeidueparchi.it

Preso atto dell’informativa di cui sopra, autorizzo il trattamento dei dati inseriti in questo modulo e nei relativi allegati da parte dell’Istituto CIAC di Ascoli Piceno nei limiti di cui alla stessa.

                            Luogo e data                                                                                               Firma

 ............................................     ....................................................... 


BIENNALE DI POESIA "SUI MURI DI LAVACCHIO"

 

COMUNICATO STAMPA

POESIE SUI MURI DI LAVACCHIO

Al via la Biennale di Poesia "Sui Muri di Lavacchio"

Il Poesia Festival approda a Pavullo

"Datemi un muro e ve lo riempirò"

è da questa frase di Pablo Picasso che nasce un progetto artistico e culturale ambizioso.

Dopo il successo della Biennale d’arte "Sui Muri di Lavacchio", che ha visto la messa in posa di 16 opere di pittura sul muro della suggestiva frazione pavullese, prende il via la prima edizione dell’omonima Biennale dedicata interamente alla Poesia.

L’intento è di far dialogare poesia, pittura e scultura ricreando un "Museo en plein air dedicato alle Arti", un’occasione per valorizzare il patrimonio culturale e promuovere la creatività e le arti come occasioni di crescita e sviluppo di una comunità attiva che dialoga con artisti ed autori.

La suggestiva frazione di Lavacchio, già protagonista della Biennale d’arte del 2020 e di un progetto artistico nato negli anni ’80 che ha visto la messa in posa di opere di pittura, scultura e mosaico da parte di artisti nazionali ed internazionali, diventa il cuore pulsante di una progettualità culturale che intende abbracciare tutte le arti.

La Biennale di Poesia, inserita nel ricco cartellone del Poesia Festival, è un concorso gratuito rivolto a tutti gli scrittori e poeti, singoli o in gruppo (età minima 16 anni), che risiedono, lavorano o studiano a Modena e provincia. Gli autori sono invitati a presentare una composizione poetica inedita (di massimo 16 versi) che abbia come soggetto il dialogo tra l’uomo e la natura (già tema della prima Biennale d’Arte "Sui Muri di Lavacchio 2020).

La Giuria definita in collaborazione con Poesia Festival sarà composta da nomi importanti del mondo della cultura: Roberto Alperoli (ideatore e direttore di Poesia Festival e poeta), Emilio Rentocchini (componente comitato scientifico Poesia Festival e poeta) e il giovane poeta Federico Carrera.

Il premio, per i 16 autori, consiste nella stampa della composizione poetica e nella posa, della medesima, sul muro pubblico della frazione di Lavacchio. Accanto ai 16 pannelli pittorici, già presenti sul muro, verranno collocate le 16 poesie (una poesia per ogni pannello pittorico).

La Giuria, tra i 16 autori, selezionerà un vincitore, a cui verrà assegnato un premio in denaro. Le composizioni poetiche verranno presentate al Poesia Festival, in un evento di richiamo nazionale previsto a Lavacchio per il mese di settembre.

Per gli autori / scrittori interessati la dead line per la consegna delle poesie è prevista per il 30 giugno 2021, h.13.00.

Il bando verrà pubblicato sull’Albo pretorio dell’Ente e sulla home page del sito istituzionale: www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it 

Per Informazioni:

Ufficio Cultura, Palazzo Ducale via Giardini 3 – Pavullo n/F (Mo)

Dott.ssa Simona Negrini - tel. 0536 29026

mail: biennalelavacchio@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it

AVVISO PUBBLICO

BANDO DI CONCORSO

I° BIENNALE DI POESIA "SUI MURI DI LAVACCHIO"

PREMESSA

La Biennale di Poesia "Sui Muri di Lavacchio" intende valorizzare il muro pubblico sito nella località pavullese di Lavacchio, già oggetto della Biennale d’arte "Sui Muri di Lavacchio", nata nel 2020 al fine di riqualificare il nuovo contesto urbano della località in relazione al progetto artistico che negli anni ’80 ha visto la messa in posa di opere di pittura, scultura e mosaico da parte di artisti nazionali ed internazionali. L’intento è di far dialogare la poesia con la pittura e la scultura ricreando un "Museo en plein air diffuso" .

Art. 1 - FINALITA’

Il concorso in oggetto intende:

? Valorizzare il muro pubblico e la frazione attraverso un' azione poetica en plein air;

? Promozione della creatività e dell’arte tramite l’offerta di momenti di partecipazione e di visibilità per artisti ed autori;

? Stimolare valori positivi come il senso di appartenenza alla comunità, di ricerca di valori nel proprio passato da applicare nello sviluppo del futuro;

? Valorizzare non solo gli artisti pavullesi e del Frignano ma dell’intero territorio modenese.

Art.2 - OGGETTO E TEMA DEL CONCORSO

Il concorso verte su una composizione poetica con un massimo di 16 versi.

L’autore dovrà sviluppare la composizione poetica tenendo presente il tema del concorso:

la relazione e il dialogo tra uomo e natura (già tema della Biennale d’Arte "Sui Muri di Lavacchio I ed. anno 2020);

Art.3 - AMMISSIONE

Sono ammesse all’esame della Giuria esclusivamente opere inedite, redatte solo in lingua italiana (per "inedite" si intendono opere mai pubblicate da una regolare casa editrice, sprovviste di codice Isbn). Non sono ammesse opere comparse su internet e/o quelle che hanno partecipato ad altri concorsi ed inserite in antologie.

I lavori dovranno rimanere inediti fino alla data di premiazione prevista per il mese di settembre 2021;

Art.4 - DESTINATARI E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Il concorso è aperto a tutti gli scrittori e poeti singoli o in gruppo (età minima 16 anni) che risiedono, lavorano o studiano a Modena e provincia.

La partecipazione è gratuita, non comporta quindi costi per l’iscrizione, bensì di essere protagonista in un progetto culturale di valorizzazione del territorio.

Ogni autore potrà partecipare con una sola composizione poetica.

L’autore, previa esclusione al bando, entro le ore 13:00 del 30 giugno 2021 dovrà inviare in formato digitale PDF:

? Composizione poetica (vedi art. 2 "Oggetto e tema del concorso");

? Domanda di partecipazione debitamente compilata, in tutte le sue parti, e sottoscritta (Allegato A);

? Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;

? Curriculum artistico (non obbligatorio).

La documentazione, tramite cartella Zip, va inviata via mail ad entrambi i seguenti indirizzi:

biennalelavacchio@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it 

comune.pavullo@cert.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it 

L’oggetto della mail dovrà recare: nome e cognome dell’autore e tassativamente la dicitura: I Biennale di Poesia "Sui Muri di Lavacchio – Anno 2021". Non saranno ammesse le domande pervenute oltre il termine sopra citato. Il Comune di Pavullo non sarà ritenuto responsabile di eventuali mancate ricezioni.

Art. 5 - VALUTAZIONE DELLE DOMANDE, GRADUATORIA E SELEZIONE

La regolarità e completezza delle domande verranno verificate dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavullo.

La Giuria definita in collaborazione con Poesia Festival sarà così composta:

Roberto Alperoli (ideatore e direttore di Poesia Festival e poeta);

Emilio Rentocchini (componente comitato scientifico Poesia Festival e poeta);

Federico Carrera (studente e poeta).

La iuria provvederà alla valutazione delle composizioni poetiche e alla selezione di 16 poesie vincitrici entro la fine di agosto 2021. La Giuria ha facoltà di non procedere a stilare la graduatoria qualora nessuna delle composizioni poetiche presentate si ritenga adeguata.

Art. 6 - NOMINA DEI VINCITORI e PREMI

Il Responsabile del procedimento, ricevuta la graduatoria dalla Giuria, con propria determinazione la approva e nomina i 16 autori selezionati. Il premio consiste nella stampa della composizione poetica (su apposito supporto adatto per esterni) e nella posa, della medesima, sul muro pubblico della località di Lavacchio. Accanto ai 16 pannelli pittorici, già presenti sul muro, verranno collocate le 16 composizioni poetiche (una poesia per ogni pannello pittorico).

La Giuria, tra i 16 autori, selezionerà un vincitore, a cui verrà assegnato un premio di €400.00.

Il rimborso verrà corrisposto successivamente alla premiazione da parte della Giuria.

Le 16 composizioni poetiche verranno presentate al Poesia Festival 2021, in un evento di richiamo nazionale previsto a Lavacchio per il mese di settembre 2021.

La segreteria della Biennale di Poesia comunicherà i dettagli sulle modalità di partecipazione degli autori alla presentazione e alla premiazione.

Art. 7 - INFORMATIVE FINALI - PRIVACY

Ciascun autore si fa garante dell’originalità della propria composizione poetica, in tutte le sedi giudiziali, di fronte a terzi che lamentino eventuali lesioni di diritti. La partecipazione al concorso implica la piena accettazione di tutte le regole ed articoli del presente bando. I dati personali acquisiti saranno trattati, anche con mezzi elettronici, esclusivamente per le finalità connesse al concorso, ovvero per dare

esecuzione ad obblighi previsti dalla legge. I titolari dei dati personali conservano i diritti di cui agli art. 7, 8, 9, 10 del D.Lgs. 196/2003: in particolare hanno diritto di richiedere l’aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbiano interesse, l’integrazione dei dati, e di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati che li riguardano.

Art.8 – CONTATTI

Il Responsabile del procedimento è la dott.ssa Antonella Benati

Il Responsabile dell’Ufficio Cultura è la dott.ssa Simona Negrini che potrà essere contattata per chiarimenti e osservazioni al n. tel. 0536 29026 / 29964

o per e-mail all’indirizzo: biennalelavacchio@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it 

Il bando sarà pubblicato sul sito web: www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it

 

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

I° BIENNALE DI POESIA "SUI MURI DI LAVACCHIO"

Nominativo autore singolo / capogruppo

NOME:

COGNOME:

LUOGO DI NASCITA:

DATA DI NASCITA:

VIA:

CITTÀ:

CAP:

TELEFONO:

CELLULARE:

E-MAIL:

TITOLO DELL’OPERA:

Se opera collettiva

Nome gruppo

Nome dei componenti del gruppo:

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________

Accetto incondizionatamente tutte le norme del Bando e autorizzo espressamente a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 ("legge sulla privacy") e successive modifiche, D.Igs. 196/2003 (codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dall’Amministrazione Comunale.

In particolare, consapevole che l’articolo 75 del Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, punisce la non veridicità delle dichiarazioni rese con la decadenza dai benefici goduti e che in base all’articolo 76 del medesimo decreto le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, dichiaro:

? di garantire l’originalità dell’opera che presento e di rispondere personalmente, in tutte le sedi giudiziali di fronte a terzi che lamentino eventuali lesioni di diritti;

? di aver creato opera inedita esclusivamente per questo concorso e che non sarà oggetto di altri utilizzi;

? di essere a conoscenza e di accettare che il Comune di Pavullo nel Frignano si riserva, a sua esclusiva discrezione, di non dar seguito alla realizzazione dell’opera, anche successivamente all’espletamento del concorso, senza che i vincitori o i partecipanti possano pretendere premi, indennizzi o risarcimenti di sorta;

? di autorizzare gli organizzatori alla pubblicazione dell'opera su siti web, social network (anche tramite taggatura) e promuovere la medesima su reti televisive e radiofoniche;

? di autorizzare riprese fotografiche e video ed altresì la lettura / recitazione / teatralizzazione dell'opera da parte di professionisti del settore.

Allego alla presente:

- Composizione poetica

- Copia di documento di riconoscimento in corso di validità;

- Curriculum artistico (non obbligatorio).

Data

FIRMA ________________________________

N.B. L’autore previa esclusione al bando, entro le ore 13:00 del 30 giugno 2021 dovrà inviare in formato digitale PDF apposita documentazione tramite cartella Zip, tassativamente ad entrambi i seguenti indirizzi:

biennalelavacchio@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it 

comune.pavullo@cert.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it 

L’oggetto della mail dovrà recare: nome e cognome dell’artista e la dicitura:

I Biennale di Poesia "Sui Muri di Lavacchio – anno 2021".


Concorso Letterario
“Scrivi l’ amore - Premio Mario Berrino”
Regolamento Quattordicesima Edizione -#PremioMarioBerrino14-

-#MarioBerrino100 1920-2020-

 

Articolo 1

Il tema del concorso è l’amore.
Gli autori devono attenersi strettamente al tema.

Articolo 2

Il concorso è rivolto a tutti coloro che vorranno dare il proprio contributo.

Le sezioni concorsuali sono due:

1.     Poesia;

2.     Lettera o racconto in lingua italiana o in lingua straniera, con allegata traduzione italiana a cura dell’autore dello scritto; la lunghezza del testo del racconto, in lingua originale, non dovrà superare le 900 parole pena l’esclusione dal concorso.

E’ consentita la presentazione di una sola opera inedita per ciascun concorrente.
Per inedito si intende: mai pubblicato e mai premiato o presentato ad altri concorsi.
Sono istituite due categorie:

·        Categoria Adulti (dai 19 anni);

·        Categoria Giovani (fino ai 19 anni compiuti entro la data di chiusura del concorso ovvero entro mercoledì 22 settembre 2021).

Articolo 3

Le opere letterarie, dovranno essere inviate prive di firma o di altri segni di riconoscimento, pena l’esclusione dal concorso, da lunedì 27 aprile 2020 fino a mercoledì 22 settembre 2021 specificando la sezione e la categoria in cui si intende partecipare.

Saranno accettate solo le opere tassativamente pervenute entro la data di scadenza del presente bando di concorso.

Le opere dovranno essere inviate in formato digitale attraverso l’apposito modulo di partecipazione presente nell’area specifica del sito www.amicimarioberrino.it.

I file allegati al modulo di partecipazione dovranno essere in formato word o pdf e, pena l’esclusione, non dovranno contenere la firma dell’autore. Per la categoria Premio Mario Berrino Giovani sarà inoltre necessario allegare la scheda con i dati completi firmata da un genitore.

Saranno accettate sia opere manoscritte sia opere dattiloscritte. Le opere manoscritte dovranno essere redatte in  stampatello.

La gestione della ricezione e della catalogazione delle opere è in capo all’Associazione “Amici di Mario Berrino”che ne garantisce l’anonimato nella trasmissione alla Giuria.

Articolo 4

Le opere, che dovranno essere assolutamente frutto del proprio ingegno, saranno sottoposte al giudizio di una Giuria appositamente costituita secondo il regolamento  

“Composizione e compiti della Giuria”.

Le opere vincitrici saranno premiate durante la finale del concorso, aperta al pubblico, che si terrà a febbraio 2022 a Ispra, in idonea sede, alle ore 16,00.
Durante la finale saranno declamate le opere migliori che avranno partecipato al concorso.
La presenza alla manifestazione conclusiva non impegna l’organizzazione a rimborsi spese né comporta da parte degli organizzatori obblighi di alcun genere e natura nei confronti dei partecipanti.

La partecipazione al Premio, per la categoria adulti per entrambe le sezioni in concorso (poesia e racconto) comporta il pagamento di una QUOTA D’ISCRIZIONE equivalente a € 10,00 (dieci euro). I dettagli per effettuare il pagamento verranno inviati solo dopo il ricevimento e l’accettazione dell’opera.
La Quota d’iscrizione si intende esclusa per la categoria giovani per entrambe le sezioni in concorso.

Articolo 5

Saranno premiati il primo, il secondo e il terzo classificato della categoria adulti per ciascuna delle due categorie in gara per ciascuna sezione di entrambe le categorie: le opere prime classificate, per entrambe le sezioni della categoria Adulti, riceveranno il Premio “Mario Berrino”; le opere prime classificate per entrambe le sezioni della categoria Giovani riceveranno il Premio “Mario Berrino Giovani”.
E’ facoltà della Giuria assegnare “menzioni” alle opere ritenute particolarmente meritevoli ed assegnare un “Premio della critica Maestro Giovanni Seveso” ad un’opera particolarmente significativa per entrambe le categorie in concorso.
Verranno apposte, in una data che sarà comunicata, le due nuove piastrelle (le vincenti delle due sezioni della categoria adulti) sul “Muretto delle Poesie” presso la “Passeggiata dell’amore-Mario Berrino” sul lungolago di Ispra, con i testi delle due opere vincenti dell’anno corrente.

Articolo 6

Il giudizio della Giuria è insindacabile.

Gli autori, partecipando al concorso, accettano le norme del regolamento e conservano la proprietà delle opere ma concedono, a titolo gratuito, all’organizzazione di pubblicarle, di diffonderle ed utilizzarle senza scopo di lucro unitamente ai propri dati personali. I testi inviati non saranno restituiti e potranno essere liberamente usati sotto qualunque forma, senza limiti di tempo e senza che sia dovuto alcun compenso agli autori.

Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per disguidi postali, smarrimento, eventuali plagi, false attestazioni, violazione della privacy di terzi o di qualunque altro atto non conforme alle leggi vigenti compiuto dagli autori.
Gli stessi manifestano il consapevole consenso all’utilizzo dei dati personali tutelati ai sensi del D.Lsg. 196/2003.

Le opere e i dati personali dei partecipanti saranno conservati dall’Associazione Amici di Mario Berrino  per gli usi consentiti dalla legge.
La partecipazione al presente bando di concorso è esclusa sia per gli organizzatori della manifestazione sia per chi gestisce la ricezione e la catalogazione delle opere per conto dell’Associazione “Amici di  Mario Berrino”.
Per qualsiasi situazione, non coperta dal presente regolamento, che si dovesse verificare le decisioni sono in capo, in modo esclusivo, al Direttivo dell’Associazione“Amici di Mario Berrino”.


l’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche

Polo accademico internazionale di libera creazione del pensiero,

per lo studio e la formazione sul linguaggio filosofico ed artistico e per l’insegnamento

delle Scienze, delle Lettere e delle Arti contemporanee

in collaborazione con

L’Associazione Culturale L’Oceano nell’Anima

Iniziative per la promozione della cultura e per lo sviluppo,

la solidarietà e l’integrazione sociale

promuove la V edizione del

Premio Accademico Internazionale di Letteratura Contemporanea

poesia – narrativa – testo teatrale - giornalismo

LUCIUS ANNAEUS SENECA

 

REGOLAMENTO

ART. 1 - SEZIONI DEL PREMIO

La V Edizione del Premio prevede le seguenti sezioni a tema libero:

categorie adulti

Sezione A: poesia singola

Sezione B: raccolta di poesie (silloge)

Sezione C: narrativa (racconto breve)

Sezione D: corto di scena: testo teatrale

Sezione E: poesia singola in lingua dialettale

Sezione F: articolo giornalistico

La sezione F è rivolta ai candidati regolarmente iscritti all’Ordine dei Giornalisti.

categorie giovani

Sezione Sp: poesia singola

Sezione Sn: narrativa (racconto breve)

categoria estero

Sezione S: poesia singola

Le sezioni Sp/Sn sono rivolte agli studenti universitari e delle scuole secondarie di secondo grado distribuite su tutto il territorio nazionale. La scheda di adesione per i minorenni, dovrà essere sottoscritta da un genitore o da chi esercita la patria potestà.

ART. 2 – COMPONIMENTI AMMESSI

La partecipazione è estesa a tutti i candidati di qualsiasi nazionalità che intendano concorrere con poesie, racconti brevi, testi teatrali e articoli giornalistici. I premi saranno assegnati ai componimen-ti che si distingueranno per la qualità linguistica, lo stile letterario e i contenuti.

Non è consentita la partecipazione ai membri del Senato Accademico, ai membri della Commissio-ne e a chiunque faccia parte dell’organizzazione del Premio, compresi i loro parenti di primo grado.

Sezione A: massimo 3 (tre) poesie di lunghezza non superiore a 36 versi ciascuna

Sezione B: massimo 10 (dieci) poesie di lunghezza non superiore a 36 versi ciascuna, da inviare in un unico file. Alla silloge dovrà essere attribuito un titolo

Sezione C: un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali(1)

Sezione D: testo teatrale (monologo, commedia, tragedia) di lunghezza non superiore alle

3 cartelle editoriali(1)

Sezione E: massimo 3 (tre) poesie di lunghezza non superiore a 36 versi ciascuna.

I candidati dovranno inviare i componimenti in lingua dialettale con annessa

traduzione in lingua italiana

Sezione F: un articolo INEDITO a traccia libera non superiore ai 4000 caratteri

La sezione F è rivolta ai candidati regolarmente iscritti all’Ordine dei Giornalisti.

categorie giovani

Sezione Sp: poesia singola

Sezione Sn: narrativa (racconto breve)

categoria estero

Sezione S: poesia singola

Le sezioni Sp/Sn sono rivolte agli studenti universitari e delle scuole secondarie di secondo grado distribuite su tutto il territorio nazionale. La scheda di adesione per i minorenni, dovrà essere sottoscritta da un genitore o da chi esercita la patria potestà.

Tutti i componimenti potranno essere EDITI o INEDITI(2), (ad eccezione della sezione F per la quel sono previsti solo testi INEDITI) anche premiati e vincitori in altri concorsi, predisposti in forma anonima (pena l’esclusione) e corredati da titolo.

(2) Per opera inedita si intende mai pubblicata da una Casa Editrice riconosciuta, ovvero, per la sezione F, su alcuna testata gior-nalistica o sul web. Le pubblicazioni stampate su iniziativa dell’autore e da organizzazioni di concorsi a premi, si considereranno sempre e comunque componimenti inediti, parimenti a quelli pubblicati su siti web o riviste letterarie.

L’organizzazione si riserva il diritto di escludere dal concorso tutti i componimenti ritenuti offensivi della morale pubblica e/o di persone, istituzioni, ecc., o presentino elementi razzisti, blasfemi, por-nografici o di incitamento all’odio, alla violenza, alla discriminazione, senza alcun avviso e senza obbligo di restituzione del contributo di partecipazione. È consentita l’iscrizione a più sezioni con componimenti differenti, previo pagamento di ulteriori quote con le modalità indicate nell’Art. 5.

Dichiarazione di paternità dei componimenti

Ogni candidato si assume la piena responsabilità del contenuto dei componimenti inviati e ne di-chiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa. A tal fine è necessario compilare e firmare tale dichiarazione di responsabilità nella scheda di partecipazione allegata al presente regolamento. L’organizzazione inoltre, declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei candidati, e ricorda che tale illecito è perseguibile a norma della legge speciale 22 aprile 1941, n° 633 sul "Di-ritto d’autore".

Invio dei componimenti

I candidati devono inviare i loro componimenti esclusivamente in formato elettronico (formato word o pdf - carattere Times New Roman, font 12, interlinea singola) all’indirizzo e-mail

oceano.seneca@gmail.com allegando, in files separati:

a. scheda di partecipazione, debitamente compilata, con dichiarazione di paternità dei com-ponimenti e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (modulo allegato in calce);

b. componimenti con i quali si intende partecipare, privi di firma e di qualsiasi altro segno di riconoscimento;

c. copia della ricevuta del versamento comprovante il pagamento del contributo di partecipa-zione di cui al successivo Art. 4;

d. breve biografia artistica (non superiore a 15 righe, in caso contrario non verrà presa in con-siderazione);

e. fotografia in formato jpg, a colori, di buona qualità.

Ogni candidato riceverà dalla segreteria, entro i 3 giorni successivi alla ricezione del materiale, una e-mail di riscontro con la conferma dell’ammissione al Premio e della corretta iscrizione. Le ade-sioni non conformi a quanto previsto nel presente regolamento e non regolarizzate entro i termini di scadenza indicati, non saranno prese in considerazione e non daranno diritto alla restituzione del contributo di partecipazione. Si richiede cortesemente di inviare i componimenti possibilmente con anticipo, rispetto alla scadenza, per agevolare l’organizzazione nella catalogazione degli stessi.

ART. 3 – TERMINI DI PRESENTAZIONE

I componimenti dovranno essere inviati entro le ore 24:00 del 31 maggio 2021 (farà fede la data di invio della e-mail).

ART. 4 – CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE

Per la partecipazione a ciascuna sezione dovrà essere corrisposto, a titolo di contributo e sostegno a copertura delle spese di organizzazione, di segreteria e di promozione, un importo di € 10,00.

È possibile partecipare a più sezioni versando, per le successive, la quota aggiuntiva di € 10,00.

Per i candidati di qualsiasi nazionalità estera NON RESIDENTI in Italia, e per le categorie giovani non è previsto alcun contributo.

Il versamento potrà essere effettuato a mezzo:

1) ricarica presso Ufficio postale su carta Postepay evolution intestata a Vito Massimo Massa

nr. 5333 1710 5184 2587- C.F. MSS VMS 60B18 A662K, causale "Premio Seneca, V edizione"

2) bonifico su Postepay evolution, intestata a Vito Massimo Massa

codice IBAN: IT60X3608105138288905688914, causale "Premio Seneca, V edizione"

ART. 5 – COMMISSIONE (comitato di valutazione dei componimenti)

Tutti i componimenti saranno sottoposti in forma anonima alla valutazione dei membri di una Commissione tecnica nominata dall’organizzazione del Premio, composta da autorevoli personalità ed esponenti del panorama culturale, dell’informazione e della docenza universitaria, poeti e critici letterari il cui giudizio è insindacabile e inappellabile. L’operato della Commissione sarà svolto nel pieno rispetto delle linee guida dell’Associazione.

II verbale, con la classifica dei soli finalisti per ciascuna sezione e i premi speciali, sarà pubbli-cato almeno tre settimane prima della cerimonia di premiazione sul sito:

www.oceanonellanima.it/oceano. Saranno altresì tempestivamente informati degli esiti del Pre-mio, tutti i candidati a mezzo e-mail, con successiva comunicazione telefonica ai soli finalisti. La Commissione ha la facoltà eventuale di non assegnare alcune qualificazioni, qualora i componimen-ti non fossero ritenuti meritevoli.

La Commissione, presieduta da Pasquale Panella, Rettore-Preside dei Collegi dello Stato, Cul-tore della Materia presso la Cattedra di Glottologia e Linguistica della Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Bari, è composta da:

Angelo Capozzi Studioso e ricercatore di storia antica e folklore della Daunia.

Antonio Daddario Presidente Premio letterario nazionale "Nicola Zingarelli".

Antonio Montrone Saggista, autore, attore e regista teatrale.

Presidente del Forum degli Autori di Corato.

Vicepresidente Collettivo Teatrale ChivivefarumorE Canosa di Puglia

Beniamino Pascale Giornalista del quotidiano "l’Attacco" di Foggia.

Direttore dell’Ufficio Comunicazioni sociali Diocesi di San Severo (FG).

Direttore della rivista "OceanoNews."

Carmine Gissi Dirigente scolastico. Già ricercatore presso la cattedra di Antichità Greche e Romane della Facoltà di Lettere dell’Università di Bari.

Già Assessore alle Attività culturali e Sindaco Comune di S. Ferdinando di Puglia.

Dante Maffia Poeta, narratore, saggista, critico d’arte.

Docente di Letteratura Italiana Università degli Studi di Salerno.

Candidato al Premio Nobel per la Letteratura.

Domenico Pisana Scrittore, saggista e critico letterario, poeta. Dottore in Teologia Morale.

Presidente del Caffè Letterario Quasimodo di Modica.

Duilio Paiano Docente di Scienze Naturali e Geografia, giornalista, scrittore e poeta.

Già capo redattore per la Capitanata del quotidiano "Il Giornale d’Italia"

Direttore de "Il Provinciale" e "Il Rosone". Consigliere del Senato Accademico dell’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche di Bari.

Emanuele Zambetta Poeta e scrittore in lingua dialettale.

Fedora d’Anzeo Giornalista freelance/collaboratrice del quotidiano "La Nazione".

Francesco Gemito Giornalista, poeta e scrittore in lingua dialettale.

Gilberto Vergoni Dirigente Medico Neurochirurgo presso l’ospedale M. Bufalini di Cesena e

responsabile Neurochirurgia d’Urgenza.

Poeta. Consigliere del Senato Accademico dell’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche di Bari.

Giuseppe Bonifacino Docente di Letteratura italiana Moderna e Contemporanea - Dipartimento di Lettere, Lingue, Arti, Italianistica e Letterature Comparate Università degli Studi "Aldo Mo-ro" di Bari.

Laura Pavia Responsabile recruiting. Poetessa e scrittrice. Consigliere del Senato Accademico dell’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche di Bari.

Maria A. D’Agostino Poetessa, artista. Presidente dell’Associazione culturale Matera Poesia 1995.

Onofrio D’Alesio Giornalista e direttore dell’emittente televisiva "AntennaSud".

Piero Paciello Giornalista e direttore del quotidiano "l’Attacco".

Pietro Totaro Docente di Lingua e Letteratura Greca - Dipartimento di Scienze

dell’Antichità e del Tardoantico Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari.

Stefano Baldinu Poeta in lingua italiana e dialettale.

Tonia D’Angelo Attrice, regista teatrale e poetessa.

Presidente dell’Associazione teatrale Ciak Sipario di San Severo (FG).

Walter Scudero Scrittore, poeta, regista, saggista.

Medico anestesista-rianimatore, già direttore ospedaliero di Day Surgery.

Membro ordinario della Società di Storia Patria–Puglia. Già presidente del Rotary Club di San Severo (FG) e del Cenacolo d’Arte "Terrae Maioris" di Torremaggiore.

202012019

ART. 6 – PREMI

Per ogni sezione, durante il Cerimoniale di premiazione, verranno proclamati i primi tre classi-ficati che riceveranno un trofeo personalizzato e la pergamena accademica a firma del Presidente del Premio e del Presidente di Commissione, con relativa significazione critica.

Tutti gli altri finalisti riceveranno parimenti un trofeo e una pergamena accademica d’onore o di-ploma accademico di merito.

Gli articoli primi tre classificati della sezione F (articolo giornalistico), saranno pubblicati sulla te-stata OceanoNews.

Verranno inoltre assegnati il Premio "Ciò che Caino non sa", quale componimento più rappre-sentativo contro la violenza di genere, il Premio "Città di Bari", quale miglior componimento tra gli autori residenti nella provincia di Bari e il Premio del Presidente assegnato dal Presidente di Commissione al componimento che si è maggiormente distinto per la qualità letteraria.

L’organizzazione si riserva, altresì, la possibilità di assegnare eventuali ulteriori Premi speciali ai candidati che si sono distinti per la pregevolezza dei loro elaborati e ai quali verranno consegnati trofei e pergamene.

ART. 7 – CERIMONIALE DI PREMIAZIONE

In ottemperanza alle disposizioni anti Covid-19 e compatibilmente con le disposizioni del DPCM e della normativa governativa e regionale, il Cerimoniale di premiazione si svolgerà sabato 3 ottobre 2021 presso l’Auditorium Diocesano "La Vallisa" a Bari o presso il Castello Nor-manno Svevo di Sannicandro di Bari, alla presenza di note personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’amministrazione comunale. La direzione artistica è affidata alla scrittrice Maria Teresa Infante, Consigliere del Senato Accademico dell’Accademia delle Arti e delle Scien-ze Filosofiche di Bari. I finalisti riceveranno comunicazione sull’esito del Premio in tempo utile e dovranno confermare la propria presenza alla manifestazione. Sarà data massima diffusione, circa l’evento, attraverso stampa, web e TV locali. L’organizzazione non prevede alcun rimborso per le spese di viaggio. Il programma proseguirà, compatibilmente con quanto su specificato, con la cena conviviale in compagnia dei componenti della Commissione, del Comitato d’Onore e dei rappresen-tanti dell’Accademia.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dall’interessato. In caso di comprovata impossibi-lità a partecipare al Cerimoniale, è possibile delegare persona di fiducia a mezzo comunicazione all’Organizzazione alla e-mail riportata in calce.

I premi non ritirati, potranno essere spediti a richiesta con addebito spese al destinatario.

Nel caso in cui ragioni di carattere tecnico, organizzativo o nell’eventualità di restrizioni che impe-discano lo svolgimento del Cerimoniale secondo le modalità e nei termini previsti dal presente rego-lamento, sarà data ai partecipanti tempestiva comunicazione a mezzo e-mail o telefonicamente. In tal caso l’organizzazione si impegnerà allo svolgimento in video conferenza alla presenza dei mem-bri di Commissione e di tutto lo staff. I premi verranno spediti con addebito spese al destinatario.

ART. 8 – AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE DEI COMPONIMENTI

La partecipazione al Premio implica la tacita autorizzazione a pubblicare i componimenti, senza ul-teriori formalità, sul sito dell’Accademia e sulle pagine Facebook, nonché sul materiale pubblicita

rio e informativo del Premio, unitamente a eventuali foto della premiazione su quotidiani, riviste culturali, social network. La menzione del nome dell’autore è prevista nel rispetto dell’Art. 20 del DPR n.19 del 8/01/1979. Inoltre la sottoscrizione della scheda di partecipazione, costituisce a tutti gli effetti liberatoria per il consenso all’eventuale pubblicazione dei componimenti sull’Antologia del Premio, fatto salvo il diritto d’Autore che resta in capo al candidato. Non è previsto alcun compenso per diritti d’autore, altresì non è previsto alcun obbligo di acquisto. I componimenti partecipanti al Premio non verranno restituiti.

ART. 9 – ACCETTAZIONE DEL PRESENTE REGOLAMENTO

La partecipazione al Premio implica automaticamente l’accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento, vincolante per tutti i candidati, i quali rinunciano ad ogni e qualsiasi rivalsa futura nei confronti dell’Associazione. Per quanto non previsto dal presente bando, valgono le deliberazioni del Senato Accademico.

ART. 10 – PRIVACY

Con la sottoscrizione della scheda di partecipazione, ciascun candidato autorizza espressamente l’Organizzazione del Premio al trattamento e alla tutela dei dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (Legge sulla Privacy) e successive modifiche D.Lgs 196/2003 (Codice Privacy), ag-giornamento informativa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento EU 2016/679 (GDPR) in vigore dal 25/05/2018.

L’organizzazione garantisce che tali dati saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento degli adempimenti inerenti alla V Edizione del Premio Accademico Internazionale di Letteratura Con-temporanea Lucius Annaeus Seneca e trattati in base al su citato regolamento dell’Unione Europea in materia di trattamento dei dati personali, pertanto non saranno comunicati o diffusi a terzi a qual-siasi titolo.

ART. 11 – INFORMAZIONI SUL PREMIO

Il presente regolamento è disponibile, per via telematica, sul sito

www.oceanonellanima.it/accademia sul quale verranno pubblicate tutte le comunicazioni ufficiali (nomi dei membri della Commissione, nomi degli ospiti che interverranno durante il Cerimoniale di premiazione, finalisti e vincitori, e ogni altra informazione inerente il Premio).

Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all’indirizzo e-mail

oceano.seneca@gmail.com o alla Segretaria del Premio, disponibile ai recapiti 348 4097289 (dalle ore 19.30 alle ore 21.00 ) e 328 9674612 (dalle ore 10.00 alle ore 12.00) di tutti i giorni feriali.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di apportare variazioni al presente re-golamento e al piano premi. Non risponde altresì, di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte, costituisce motivo di esclusione dal Premio. Per tutto quanto non previsto dal presente regolamento si applica la normativa vigente.

Il presidente di Commissione                                                                            Il presidente del Premio
prof. Pasquale Panella                                                                                     dott. Massimo Massa

                                                                                                    

202012019

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE Barrare la casella dove richiesto nome e cognome
nato a il
residente a cap prov
indirizzo
e-mail
telefono cellulare
facoltà matricola

A) Poesia singola

E) Poesia in lingua dialettale

S)Poesia singola esteri

1)
2)
3)
B) Silloge
C) Narrativa
D) Corto di scena
F) Articolo giornalistico
Sp ) Poesia singola studenti 1)
2)
Sn ) Narrativa studenti

 Barrare la casella dove richiesto

?Attestazione di pagamento quota di partecipazione dovuta a titolo di contributo e sostegno a copertura delle spese di organizzazione, di segreteria e di promozione

?Fotografia candidato

?Biografia candidato

LIBERATORIA

Il sottoscritto dichiara di voler partecipare al Premio Accademico Internazionale di Letteratura Contemporanea "Lucius Annaeus Se-neca" e di essere consapevole che, mediante l’invio dei su citati componimenti, s’impegna a concedere all’Associazione culturale L’Oceano nell’Anima, il diritto e la licenza di pubblicare tali scritti sull’eventuale Antologia del Premio senza alcun obbligo di ac-quisto e rinunciando a qualsiasi pretesa economica, fatto salvo i diritti d’Autore che restano in capo al sottoscritto già titolare dei medesimi.

Dichiara inoltre che i componimenti presentati sono originali e frutto del proprio ingegno personale, non sottoposti ad alcun vincolo editoriale e che non comportano la violazione dei diritti di terzi. Il sottoscritto, quale unico creatore dell’opera, ha e conserva i diritti morali che sono regolamentati dagli artt. da 20 a 24 della legge sul diritto d’autore, ovvero: diritto di rivendicare la paternità dell’opera e diritto di opporsi a eventuali modifiche che possano essere di pregiudizio all’onore o alla reputazione dell’opera stessa.

TRATTAMENTO DEI DATI

Il sottoscritto dichiara di aver letto il regolamento del Premio e di accettare quanto in esso contenuto. Autorizza espressamente l’Organizzazione al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (Legge sulla Privacy) e successive modifiche D.Lgs 196/2003 (Codice Privacy), aggiornamento informativa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento EU 2016/679 (GDPR) in vigore dal 25/05/2018, purché vengano utilizzati esclusivamente nell’ambito della presente iniziativa, con esclusione di qualsiasi diffusione a soggetti terzi se non con espresso consenso.

data ...................................................                                                      firma .....................................................

                                                                                           per i minori firma del genitore o di chi esercita la patria potestà


Le Associazioni: ARDA, Associazione Culturale “Giovanni Marcuccio”, Associazione Fotografica “Elvira Puorto”, Centro Madre Claudia, Centro di promozione Culturale “Franco de Simone”, Il pungolo verde, Medievocando, Monte Carmignano per l’Europa, Museo KERE, Termopili d’Italia, con il patrocinio del Comune di Caiazzo, con l’intento di riscoprire attraverso la narrativa gli usi e i costumi dell’antica arte culinaria che diversamente potrebbe cadere nel dimenticatoio

Organizzano

la I edizione del Concorso Nazionale di Narrativa - Racconto Breve

“A casa mia si mangia così” (i ricordi di ieri e di oggi mi ammaliano e mi deliziano).

 

Regolamento:

-La partecipazione è consentita agli autori di ogni età, nazionalità, etnia, religione o sesso.

-I racconti dovranno essere inviati in lingua italiana o in vernacolo con relativa traduzione.

-Possono partecipare al concorso racconti sia editi che inediti.

-Ogni autore può inviare fino a 3 (tre) racconti (massimo 5 cartelle, 10000 battute, carattere 12).

-Di ogni racconto inviato sono richieste 5 (cinque) COPIE di cui una con la firma e i dati personali dell’autori (indirizzo, recapiti telefonici, indirizzo di posta elettronica).

-È richiesto per ogni racconto un contributo di partecipazione alle spese di 5 euro (cinque euro).

-La quota di partecipazione dovrà essere versata sulla seguente

POSTE PAY Evolution Intestata a Giuseppe Pepe C:F; PPEGPP45H25B362M

IBAN IT43LO760105138203865503866    causale da indicare: “partecipazione RACCONTO BREVE”.

-L’autore deve inoltrare una dichiarazione nella quale afferma che i racconti sono frutto del proprio ingegno ed autorizza al trattamento dei dati personali.

-I racconti dovranno essere inviati entro il 30 maggio 2021, farà fede il timbro postale, a:

Concorso Nazionale di narrativa – Racconto breve “A casa mia si mangia così…”

(i ricordi di ieri e di oggi mi ammaliano e mi deliziano)

Giuseppe Pepe – Via Umberto I, 27/5 – 81013 Caiazzo (CE)

O inviati all’indirizzo email: acasamiasimangiacosi@gmail.com

Partecipano senza versare alcuna quota di partecipazione

-          I giovani che non abbiano raggiunto la maggiore età;

-          Gli scrittori diversamente abili, con invalidità riconosciuta superiore al 45% (allegando una copia del provvedimento che ne riconosce lo status);

-          Gli ospiti delle case circondariali.

Per info e contatti visitate la pagina Facebook https://www.facebook.com/AcasamiasimangiacosiConsorsodiNarrativa

O scrivete all’indirizzo email acasamiasimangiacosi@gmail.com


Le Associazioni:

con il Patrocinio del Comune di Caiazzo (CE)

ARDA - Associazione Culturale "Giovanni Marcuccio" –

Associazione Fotografica "Elvira Puorto" - Centro Madre Claudia –

Centro di promozione culturale "Franco de Simone" – Il pungolo verde –

Medievocando - Monte Carmignano per l’Europa - Museo KERE – Termopili d’Italia

ORGANIZZANO

La VI Edizione del Concorso Nazionale di Poesia

"Una Lirica per l’Anima"

 

REGOLAMENTO

Il giudizio della giuria è insindacabile

dell’autore (indirizzo, recapiti telefonici, e indirizzo di posta elettronica) allegare copia della ricevuta del versamento effettuato.

proprio ingegno ed autorizzare al trattamento dei dati personali.

premiata una sola volta anche se dovesse risultare nelle prime posizioni delle altre graduatorie.

PREMIO DI POESIA "UNA LIRICA PER L’ANIMA"

GIUSEPPE PEPE Via Umberto I, 27/5 81013 CAIAZZO (CE)

IBAN IT43L0760105138203865503866

causale da indicare: "quota di partecipazione UNA LIRICA PER L’ANIMA"

30 maggio 2021

PARTECIPANO SENZA VERSARE ALCUNA QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

I ragazzi frequentanti la Scuola Primaria e Secondaria di I e II Grado;

I giovani che non hanno raggiunto la maggiore età;

I poeti diversamente abili, con invalidità riconosciuta superiore al 45% allegando alle poesie una

copia del provvedimento che ne riconosce lo status;

Gli ospiti delle case circondariali.

Tutte le liriche del Tema Libero saranno consegnate ad un team di esperti che ne selezionerà fino al 35% 40%.

Le poesie così scelte saranno affidate alle giurie per la valutazione finale.

La Presidenza Onoraria del concorso viene conferita al Sindaco della città di Caiazzo.

Il Premio si compone di SEI sezioni:

1. TEMA LIBERO:

a) GIURIA TECNICA - Premio "Giovanni Marcuccio" premia i primi 3 classificati

b) GIURIA POPOLARE – Premio "Raffaele De Sorbo" premia i primi 3 classificati

c) GIURIA GIOVANI - Premio "Lino Fiore" premia i primi 10 classificati

d) GIURIA RAGAZZI - Premio "Andreana Cautela" premia i primi 5 classificati

2. TEMA UMORISTICO/SATIRICO:

a) Premio "Antonio Della Rocca" premia i primi 3 classificati

3. UNA LIRICA DAL CARCERE:

a) Premio "Icaro" "Giuseppe Perillo" premia i primi 3 classificati

4. TEMA STORICO/RELIGIOSO

a) Premio "Vescovo Luigi Riccio" premia i primi 3 classificati

5. DONNA È POESIA.

a) Premio "Esther Faraone Perreca" premia i primi 3 classificati

6. TEMA LIBERO SEZ. JUNIOR

a) Premio "Giovanni Imperato" premia i primi 5 classificati

PREMI: a) TEMA LIBERO

1. GIURIA TECNICA 2. GIURIA POPOLARE

1° classificato: Trofeo su carta, Arazzo 2° classificato: Riproduzione con tecnica a sanguigna

3° classificato: Stampa del Castello

Inoltre al primo classificato della Giuria Tecnica si assegna anche la Stampa quadro del pittore caiatino Giovanni Marcuccio.

3. GIURIA RAGAZZI 4. GIURIA GIOVANI

dal 3° al 5° Stampa del Castello dal 3° al 10° Stampa del Castello

b) TEMA UMORISTIO/SATIRICO c) UNA LIRICA DAL CARCERE

d) TEMA STORICO/RELIGIOSO e) DONNA È POESIA

1° classificato: Trofeo su carta, Arazzo 2° classificato: Riproduzione con tecnica a sanguigna

3° classificato: Stampa del Castello

Le liriche in vernacolo passano al vaglio della giuria nel rispetto della sezione chiesta dal poeta.

Alla poesia a cui le diverse giurie (Tecnica, Popolare, Giovani, Ragazzi, Donna, Umoristico/Satirico, Storico/Religioso, Carcere) attribuiscono il punteggio più elevato sarà assegnato la Stampa – Premio speciale "Natale Porritiello"

PREMI IN PALIO

? Trofeo su Stampa: Giovanni Marcuccio ha ideato specifiche immagini per i Temi: Libero Storico/Religioso Umoristico/Satirico Una lirica dal carcere.

Maria Ulino, giovane artista, ha creato l’effige per il tema Donna è poesia.

? La seta è offerta dal Setificio "Fratelli Bologna e Marcaccio s.r.l." Via Marrochelle Squille di Castel Campagnano (CE).

In occasione del concorso "Una Lirica per l’Anima" l’autore I classificato nelle sezioni: 1. Tema Libero a) Giuria Tecnica b) Giuria Popolare c) Giuria Giovani d) Giuria Ragazzi; 2. Tema Umoristico/Satirico; 3. Tema Storico/Religioso; 4.Tema Una Lirica dal carcere; 5. Donna è Poesia

sarà ospitato presso:

? L’Agriturismo "TEMI DI TERRA" Via Pozzillo, 9 – 81013 Caiazzo (CE)

tel. 3358106999 – E-Mail mimmotesta3@gmail.com 

? La Pizzeria "PEPE IN GRANI" Vicolo San Giovanni Battista, 3 – 81013 Caiazzo (CE)

tel. 0823/862718 – 0823/1764940 – E-Mail info@pepeingrani.it 

? Bed&Breakfast "ALLE ANTICHE MURA" Viella San Francesco, 5 - 81013 Caiazzo (CE)

tel. 0823/862084 – 3343746553 – E-Mail antoniettamauro54@gmail.com 

? Bed&Breakfast "LA CASA DI ASTREA" Via Vincenzo Carullo, 18 – 81013 Caiazzo (CE)

tel. 3331573573 - E-Mail o.rolli@libero.it 

? Bed&Breakfast "L’ANTICA CAIATIA" Via Cacciatori Bolognesi, 4 – 81013 Caiazzo (CE)

tel. 0823/868525 – 3335751907 – E-Mail anticacaiatia@virgilio.it 

Infine il concorso prevede che i 33 poeti vincitori decretino "La Lirica dell’Anima 2021"

Ad ogni poeta sarà inviata, per via telematica, copia delle poesie vincenti.

Essi, escludendo la propria, dopo averne scelto 10, inoltreranno alla segreteria del concorso la propria scheda di valutazione. Ciò permetterà di stilare la graduatoria.

La lirica vincente sancirà "La Lirica dell’Anima 2021" e sarà premiata con

"La Poesia Caiatina"

effige di una giovane donna locale.

La serata finale di premiazione dei poeti si terrà a Caiazzo (CE) in data da stabilire.

verranno avvertiti telematicamente, via web o tramite posta.

Ogni autore è responsabile di quanto contenuto nei propri elaborati.

Le poesie non saranno in nessun modo restituite.

I premi non ritirati saranno spediti ai vincitori, previo l’avvenuto accredito della tassa postale corrispondente sul seguente

IBAN IT 43L0760105138203865503866

indicando nella causale: "ritiro premi UNA LIRICA PER L’ANIMA"

Ai sensi dell’art. 10 della legge n.675 del 1996, si informa che i dati personali saranno utilizzati unicamente ai fini del premio.

Responsabile del Premio:

Giuseppe Pepe Caiazzo (CE) 0823/868500 - 3387970379 peppinopepe45@live.it 

Segreteria del concorso:

Elisabetta Ponsillo 346.35.73.717 unaliricaperlanima@gmail.com 

https://www.facebook.com/unaliricaperlanima 

https://www.instagram.com/unaliricaperlanima 

https://twitter.com/Liricaperlanima 

https://t.me/UnaliricaperlAnimaConcorsoPoesia 

UnaLiricaPerLAnima ConcorsodiPoesia - YouTube   

 


 

L'Associazione Culturale
Piero Gatti
indice e organizza
la 8
ª edizione del

 

Concorso Letterario
 

Albiatum

 

 

 

REGOLAMENTO

Art. 1

 

Il concorso è aperto a tutti gli autori di qualsiasi nazionalità per opere edite e inedite.

L’adesione da parte dei minori deve essere controfirmata da chi ne esercita la patria podestà.

 

Art. 2 – Sezioni in gara

 

Sez. A – Poesia a tema libero inedita

Si partecipa con un massimo di tre poesie in lingua italiana che non superino i 40 versi.

Per inedite si intente mai pubblicati sia con editore che auto-editi. Sono ammesse opere già premiate in altri concorsi e inserite in antologie.

 

Sez. B – Prosa a tema libero inedita

Si partecipa con un solo componimento in lingua italiana che non deve eccedere le quattro facciate, formato A4, corpo 12.

Per inedite si intente mai pubblicati sia con editore che auto-editi. Sono ammesse opere già premiate in altri concorsi e inserite in antologie.

 

Sez. C – Poesia dialettale a tema libero

Si partecipa con un massimo di tre poesie, sia edite che inedite, con relativa traduzione e indicando il dialetto usato, che non superino i 40 versi.

 

Sez. D – Libro di poesia edito

Si partecipa con un solo libro pubblicato dal 2010 compreso.  Si può partecipare anche con libri editi in formato Ebook o auto-editi.

 

Sez. E – Libro di narrativa edito

Si partecipa con un solo libro, pubblicato dal 2010 compreso, con relativa sinossi.  Si può partecipare anche con libri editi in formato Ebook o auto-editi.

 

Art. 3 - Modalità di partecipazione

 

Per partecipare si richiede un contributo di 15 Euro per partecipare ad una sezione, 25 Euro se si partecipa a due sezioni, aggiungere 5 euro per ogni sezione aggiuntiva.

Il contributo va versato a mezzo bonifico bancario intestato a:

 

“Associazione Culturale Piero Gatti”

Banca di Credito Cooperativo di Carate Brianza

IBAN: IT61L0844032410000000053803

indicando come causale - Concorso letterario ALBIATUM e nome cognome autore -.

Sono esentati dal versamento del contributo i minorenni, i diversamente abili ed i detenuti. In questi casi deve essere prodotta una autocertificazione da inviare con gli elaborati.

 

Le opere devono essere inviate entro il 27 giugno 2021 nelle seguenti modalità:

 

a) per posta elettronica (preferibile)

e-mail:  associazione.pierogatti@gmail.com 

allegando: Per le sezioni A, B e C, una copia anonima ed una con i dati anagrafici e di contatto dell’autore. La dichiarazione “dichiaro che l'opera è inedita ed è frutto della mia creatività” e la ricevuta del versamento della quota di contributo.

Per le sezioni D e E (libro edito), il file PDF del libro, i dati anagrafici e di contatto dell’autore e la ricevuta del versamento della quota di contributo.

 

b) con posta prioritaria

al seguente indirizzo: Segreteria Concorso Letterario “Albiatum” - presso Arch. Anna Gatti - Via Tagliamento, 2 - 20847 ALBIATE (MB).

Per le sezioni A, B e C, inserire nel plico 2 copie, una anonima più una con i dati anagrafici e di contatto dell'autore e la dicitura “dichiaro che l'opera è inedita ed è frutto della mia creatività” con la propria firma.

Per le sezioni D e E (Libro edito), inserire tre copie del libro indicando su un foglio a parte i dati anagrafici e di contatto dell’autore. Per la sezione E inserire anche una sinossi del libro.

Inserire nel plico la quota di contributo in contanti, oppure con assegno intestato a “Associazione Culturale Piero Gatti, o la copia del bonifico bancario.

 

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono agli organizzatori del concorso il diritto di pubblicare le opere premiate su eventuale antologia del premio senza aver nulla a pretendere come diritti d’autore. La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le clausole del presente

regolamento e la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo e del premio conseguito su quotidiani, riviste culturali e siti web. Ogni autore è responsabile dell’originalità delle opere inviate e del loro contenuto.

 

Art. 4 -Premi e Premiazione

 

Sezioni  “A” e “B” (per ogni sezione)

1° Classificato: € 500 e targa

2° Classificato: € 300 e targa

3° Classificato: € 200 e targa

Finalisti (4° ex-aequo): diploma 

 

Sezioni  “C”,  “D” e “E” (per ogni sezione)

1° Classificato: € 300 e targa

2° Classificato: € 200 e targa

3° Classificato: € 100 e targa

 

Premio “Piero Gatti a.m.”: € 200 e targa

ad un’opera scelta, tra le finaliste delle sez. A e B, dalle sorelle di Piero.

 

Ai primi tre classificati di tutte le sezioni ed al vincitore del Premio Gatti a.m., se provenienti da una località distante oltre 200 km, verrà offerta ospitalità per una notte (x 2 persone).

 

La cerimonia di premiazione si terrà domenica 26 settembre 2021 alle ore 11.00 presso l’auditorium del Centro Culturale (sede della biblioteca) – piazza V. Colombo (via Giotto) - Albiate (MB).

I premiati saranno avvisati almeno 10 giorni prima della premiazione e sono tenuti a presenziare alla cerimonia. Non sono ammesse deleghe per il ritiro dei premi in denaro. Targhe e diplomi possono essere ritirati, il giorno della premiazione, per delega o verranno spediti per posta.

 

Il regolamento è consultabile anche sui siti:

https://www.facebook.com/albiatum/

 

Per informazioni contattare:

e-mail: associazione.pierogatti@gmail.com

Enrico Sala cel.:  335.12.06.851

 


Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa

 “Città di Rescaldina 2021” –X Edizione

   Scadenza 30 Giugno  2021
 Ideato e fondato da Rosy Gallace

 col Patrocinio del Comune di Rescaldina

ed in collaborazione col Centro Studi  & Produzioni Audio Video Musica 2000

 

REGOLAMENTO

Art. 1) - Il concorso è articolato nelle seguenti Sezioni:

 

A) Poesia in lingua italiana a tema libero edita o inedita.

     Sono ammesse DUE  opere max 40 versi cad.

 

B) Poesia nei vari dialetti d’Italia (con acclusa traduzione in lingua italiana).

     E’ ammesso UN SOLO componimento max 40 versi

     E’ essenziale indicare il dialetto utilizzato.

 

C) Poesia a tema: “Omaggio a DANTE ALIGHIERI” in occasione del 700esimo 

      anniversario della sua morte. I concorrenti potranno partecipare con componimenti,

      il cui filo conduttore è l’amore  nelle sue varie forme.

     Sono ammesse DUE  opere max 40 versi cad.

 

D) Poesia a tema: “IL NEMICO INVISIBILE” con riferimento alla pandemia.

     Sono ammesse DUE  opere  max 40 versi cad.

 

E) Narrativa breve in lingua italiana a tema libero edita o inedita

 E’ ammesso UN SOLO racconto in lingua italiana, di lunghezza limitata a tre facciate  formato   A 4, carattere Times New Roman 12 punti.

    Si raccomanda di attenersi a dette indicazioni.

 

F) VIDEO POESIA:

     E’ ammesso UN SOLO  video  con anche il testo allegato

     L’opera non dovrà superare la durata di 5/6 minuti titoli di testa e di coda compresi.

     Il  file dovrà essere esportato con codec h264 in formato Mov o Mp4 e inviato

     a mezzo Wetransfer o  in un Link già presente nel circuito Youtube.

     E’ gradita l’originalità dei contenuti video e musicali.

     Ogni autore è responsabile dei contenuti dell’opera presentata, sollevando l'organizzazione

     del concorso da ogni responsabilità riguardo le norme del copyright;

   

Art. 2) Tutte le opere possono anche aver già ricevuto riconoscimenti in altri concorsi.

 

Art. 3) L’Organizzazione si riserva il diritto di escludere dal concorso i componimenti ritenuti   offensivi  della morale pubblica e/o di persone e istituzioni.

 

Art. 4) QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Per fronteggiare le spese organizzative,  per tutte le Sezioni è richiesta una quota di partecipazione di € 10,00

 

Per le Sezioni A), C), D)  Poesie:  € 10,00 per le prime due opere  e € 5,00 cad. per  altre opere fino ad un massimo di 5 (ossia: 2+3) .

 

Per la Sezione B) Poesia in dialetto:  € 10,00 per UN SOLO componimento e € 5,00 per un SECONDO  componimento;

 

Per le  Sezioni E, F) Narrativa e Video poesia,  € 10,00 per un solo componimento;

 

Art. 5) MODALITA’ D’INVIO QUOTA DI PARTECIPAZIONE

 

- La quota di partecipazione deve avvenire soltanto tramite versamento sulla Carta Postepay Evolution  n.5333 1711 2603 8104  intestata a Gallace Rosa

C.F. GLLRSO48A48 E239R  (in Posta, in un qualsiasi tabaccaio o altri esercizi autorizzati)

Oppure con  Bonifico IBAN IT23U3608105138288141588160 intestato a Rosa Gallace

Si prega di inserire il nome e il cognome del mittente con la causale: Concorso Città di Rescaldina 2021 ;

È ammessa la partecipazione a più di una sezione: le relative quote possono essere cumulate in un unico versamento.

 

Art. 6)  Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 30 Giugno 2021

       (Per il cartaceo farà fede il timbro postale)

 

Art. 7) MODALITA’ INVIO OPERE

 

A)           Preferibilmente via E-mail  all’indirizzo: rosygallace@gmail.com   specificando  nell’oggetto “CONCORSO CITTA’ DI RESCALDINA 2021 ” nelle seguenti modalità:

1)             un file formato word con l’opera in forma anonima

2)             la scheda allegata  o foglio compilato IN STAMPATELLO  con i dati

            personali (nome, cognome, residenza, indirizzo E-mail, N. di Tel. Cell.)      

3)             la ricevuta o copia del pagamento della quota d’iscrizione.

 

B)           Solo in casi eccezionali per posta (non raccomandata) (In questo caso occorre dare

            semplice comunicazione via E-mail: rosygallace@gmail.com

Per il cartaceo: inviare n. 8 copie delle opere in forma anonima accompagnate dalla scheda di partecipazione compilata  (vedi allegato) o foglio compilato IN STAMPATELLO  con i dati personali (nome, cognome, residenza, indirizzo mail. N. di tel. o cell ) (Si raccomanda di non inserire  danaro nella busta.) al seguente indirizzo:

 Rosy Gallace - Via B. Melzi n. 106 - 20027 Rescaldina (MI)

 

Art.8) GIURIA

 

Per i testi poetici e la narrativa:

Presidente:    FABIANO BRACCINI - Poeta, Scrittore, Regista, Operatore Culturale

Componenti: DAVIDE DI PALMA-Maestro,Docente, Compositore, Direttore “Musica 2000”

                      SERGIO BREDA         - ex Dirigente Scolastico e Rettore UALZ

                                                              (Università degli Anziani Legnano e Zona)

                     ELENA GASPARRI     -  Assessore alla Cultura Comune Rescaldina

                     ERIKA INNOCENTI    - Giornalista

                     PAOLA SURANO        - Avvocato (Vice Presidente Assoc. Culturale

                                                              “TraccePerLaMeta”)

                     ORNELLA VENTURINI – ex Dirigente scolastico

 

 

Per le opere di Video poesia:

 

FABIANO BRACCINI - Poeta, Scrittore, Regista, Operatore Culturale

DAVIDE DI PALMA - Maestro, Docente, Compositore, Direttore “Musica 2000”

ROBERTO GARAVAGLIA – Videomaker

 

Presidente del Concorso: ROSY GALLACE  - Operatrice culturale (senza diritto di voto). 

 

Art. 9) Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile.

 

 

Art. 10) PREMI

 

Per tutte le Sezioni :

1° Premio € 100,00  + Diploma e motivazione della Giuria

2° e 3° Premio:  Targa , Diploma e motivazione della Giuria

 

Art. 11) PREMI SPECIALI

 

Premio della Critica ad un’opera di  particolare valore letterario.

 

Premio Speciale Musica 2000 ad un’opera di VIDEO POESIA

 

Premio Speciale “TraccePerLaMeta” ad un’opera relativa ”Omaggio a Dante Alighieri

 

Art.12) Altri premi potranno essere assegnati a discrezione della Giuria.

 

Art. 13) Soltanto i concorrenti premiati saranno tempestivamente avvisati telefonicamente o via  E-mail.

 

Art. 14). ) I premi in denaro dovranno essere ritirati  esclusivamente dai rispettivi vincitori  nel corso della cerimonia di premiazione. Le delegare saranno ammesse soltanto per il ritiro di Targhe o Diplomi a persona di  propria fiducia, previa comunicazione all’Organizzazione. I premi non ritirati, potranno essere spediti a domicilio, su richiesta e con addebito delle relative spese.

 

Art. 15) La Cerimonia di Premiazione si svolgerà  NELL’AUTUNNO (Pandemia permettendo) presso  l’Auditorium di Via Matteotti, 6 – Rescaldina (MI)

Ne sarà data comunicazione.

 

Art. 16)  La partecipazione al concorso implica l’accettazione delle norme che lo regolano.

 

Art. 17) Per eventuali, ulteriori informazioni:  Rosy Gallace -  E-mail:  rosygallace@gmail.com

 

Art. 18) Il bando del concorso  - e a suo tempo i risultati finali -  verranno pubblicati nei siti

 

www.concorsiletterari.it - www.poetare.it www.literary.it

 

 

PATROCINO DA WIKIPOESIA

 

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Città di Rescaldina 2021 ” X Edizione

Compilare a macchina, con P.C o a mano in stampatello (indirizzo E-Mail chiaro)

 Nome e Cognome __________________________

  Nato/a _______________                 il_______________

 Residente a             Cap. ___________ Prov.________ ____

 Indirizzo_________________________________

 Email  ______________________ Cell. ______________      Tel. ______________


Sezione A) Poesia in lingua italiana a tema libero

Titolo:

Titolo:
 

Sezione B) “Omaggio a Dante Alighieri”

Titolo:

Titolo:

 
Sezione C) Poesia a tema “Il nemico invisibile” con riferimento alla  pandemia

Titolo:

Titolo:

 
Sezione D)
Poesia nei vari dialetti d’Italia
(con acclusa traduzione in lingua italiana)

Titolo:

Titolo:

 
Sezione E) Racconto breve in lingua italiana a tema libero

Titolo

 
Sezione F) Video poesia 

Titolo 
 

Allegare  ricevuta della quota di partecipazione.

 Il/la sottoscritto/a……………………………………………….autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del Dlgs196/03 e successive (R.E. GDPR 25 Maggio 2018) attestante  che l’opera  presentata è frutto della propria creatività.

 La partecipazione al concorso  implica la totale accettazione del presente regolamento.

  Data,                                                                                                   Firma 

                                                                                              _________________________


Fratellanza Artigiana Teramo

Associazione Culturale

24a EDIZIONE DEL CONCORSO DI POESIE, CANZONI E COMPOSIZIONI

DIALETTALI

VERNAPRILE 2021

BANDO

Art.1 La Fratellanza Artigiana bandisce per l’anno 2021 il Concorso che si articola in tre sezioni:

A: per una poesia dialettale (che non deve eccedere i 30 versi con traduzione in lingua italiana).

B: per una canzone dialettale (con testo e musica e traduzione in lingua italiana).

C: per una composizione dialettale (poesia, testo teatrale, prosa, canzone) che abbia per tema la promozione della donazione del sangue, con traduzione in lingua italiana (Premio FIDAS Associazione Donatori di Sangue di Teramo).

Ai concorsi delle sezioni - A - B - C - si partecipa con una sola opera, inedita, scritta in vernacolo e con traduzione in lingua italiana.

Art.2 Ad ogni sezione si partecipa con un contributo spese di € 10,00 (dieci), ridotta ad € 5,00 (cinque) per gli studenti che non hanno compiuto i 18 anni di età. Si può partecipare al massimo a due sezioni, sempre con una sola opera, versando le corrispettive quote di partecipazione.

Art.3 A ciascun vincitore dei concorsi di cui all’art. 1 (A-B-C) verrà assegnato un premio in denaro. In caso di ex aequo il premio verrà ripartito in parti uguali tra i vincitori. I premi e i riconoscimenti saranno assegnati, a giudizio insindacabile, da una giuria di esperti presieduta dal prof. Adelmo Marino.

Art.4 Entro il 31 Maggio 2021 ciascun partecipante dovrà far pervenire una copia della sua opera tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) al seguente indirizzo: smsfratellanzaartigianateramo@legalmail.it  o a mezzo plico raccomandato al seguente indirizzo: Fratellanza Artigiana, Segreteria del Vernaprile, via del Baluardo 65, 64100 Teramo.

Le scuole potranno inserire le opere di tutti gli studenti in un unico plico, che dovranno essere contenuti in una busta con i titoli delle poesie o dei brani e della scuola di provenienza.

Art.5 Modalità di versamento contributo spese di partecipazione: Bonifico bancario intestato a Associazione Culturale Fratel-lanza Artigiana Teramo IBAN: IT68W0542415300000000057487 Banca Popolare Di Bari sede di Teramo da trasmettere attestazione versamento all’indirizzo e-mail sms.fratellanzateramo@virgilio.it  allegando l’importo nella lettera di tra-smissione (l’associazione non è responsabile di eventuale smarrimento o manomissioni dei contenuti). Le opere devono essere inedite e non aver mai ricevuto premi in altri concorsi letterari.

Art.6 La Fratellanza Artigiana si riserva di far declamare ed eventualmente pubblicare gli elaborati pervenuti e di far eseguire

da un coro regionale ed eventualmente registrare i canti prescelti, senza che gli autori possano vantare diritti di sorta. Il trattamento dei dati, ai sensi della legge 196/2003 sulla tutela dei dati personali, di cui si garantisce la massima riserva-tezza, è effettuato ai soli fini del concorso.

Art.7 I concorrenti che non dovessero attenersi scrupolosamente ai criteri di partecipazione stabiliti non saranno ammessi al

concorso. Gli elaborati non saranno restituiti.

Art.8 La proclamazione dei vincitori avverrà, nella sede della Fratellanza Artigiana, in via del Baluardo 65, Teramo, nel corso

di una manifestazione pubblica di promozione della cultura e delle tradizioni dialettali. A tutti i partecipanti verrà comu-nicata la data e inviato il programma dettagliato della cerimonia.

Notizie aggiornate possono essere reperite consultando il sito web www.smsfratellanzateramo.it

Per informazioni email sms.fratellanzateramo@virgilio.it  – fax 0861248834. 

Teramo gennaio 2021

Fratellanza Artigiana Associazione Culturale

FRATELLANZA ARTIGIANA TERAMO Associazione Culturale

Via del Baluardo 65 64100 Teramo Tel: 0861248834

E-MAIL: sms.fratellanzateramo@virgilio.it  PEC: smsfratellanzaartigianateramo@legalmail.it 

SITO: www.smsfratellanzateramo.it 

 


PREMIO LETTERARIO

“Canti di…Versi”

II^ EDIZIONE

 

L'Amministrazione Comunale di Magisano e il Centro Culturale Calabro “Paolo Emilio Tulelli”, sezione C.R.O.A.C. (Centro Raccolta Opere Autori Calabresi) “Eliodoro Elia”, con l’intento di valorizzare la poesia ed i poeti contemporanei, organizzano la Seconda Edizione del Premio Letterario  “Canti di…Versi” dedicato alla Poesia,  il quale si articola nelle seguenti sezioni:

 

  1. Alle poesie in vernacolo deve essere allegata la traduzione in lingua italiana.
  1. E' possibile partecipare alle sezioni A, B e D con una sola poesia inedita e alla sezione C con un libro edito. Gli elaborati vanno inviati in sei copie di cui solo una corredata dei dati anagrafici, indirizzo completo, numero telefonico, e-mail, sezione alla quale si partecipa e la dichiarazione olografa e firmata che l'opera presentata al Premio Letterario “Cianti di… Versi” è inedita e frutto del proprio intelletto o restituendo la scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte e firmata. Per i minorenni è richiesta la firma dei genitori o di chi ne fa le veci.
  1. Per le sezioni A, B e C alla quale si partecipa è richiesto un contributo di € 10,00 da accludere nella busta con gli elaborati, il quale non verrà restituito in nessun caso. Per la sezione D non è richiesto nessun contributo.
  1. Gli elaborati devono pervenire entro e non oltre il 30.07.2021 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

PREMIO LETTERARIO

“CANTI DI… VERSI”

C/O COMUNE DI MAGISANO

VIA M. GIGLIO N. 47

88050 MAGISANO (CZ)

  1. I nominativi della giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, saranno resi noti il giorno della cerimonia di premiazione che si terrà a Magisano nella Piazza antistante la Casa Comunale  nel mese di SETTEMBRE/OTTOBRE 2021 Covid permettendo.
  1. Saranno premiati i primi tre di ogni sezione con trofei, targhe, medaglie e diplomi. La giuria si riserva il diritto di segnalare altri poeti meritevoli. Le opere classificatesi al primo posto delle sezioni A, B e D, potranno essere incise su supporti artistici ed affisse sui muri dell'antico borgo.
  1. I risultati del concorso saranno comunicati tempestivamente soltanto ai vincitori e ai segnalati.
  1. Ogni poeta è tenuto a ritirare personalmente o tramite proprio delegato il premio assegnatogli. I premi non ritirati rimarranno a disposizione dell'organizzazione.
  1. Tutte le spese di partecipazione restano a carico dei partecipanti.
  1. L'organizzazione si riserva la facoltà di pubblicare e divulgare, a propria discrezione, gli elaborati pervenuti senza che gli autori abbiano nulla a pretendere come diritto d'autore.

I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

  1. Gli elaborati non saranno restituiti.
  1. La partecipazione al Premio implica la conoscenza e la piena accettazione del presente regolamento, l'inosservanza costituisce motivo di esclusione.
  1. In relazione agli articoli 13 e 23 del D.lg n. 196/2003, l'organizzazione del Premio assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l'invio di informazioni culturali e per gli adempimenti inerenti il concorso.

I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all'art. 7 del D.lgs 196/2003 e potrà richiedere gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo alla segreteria del Premio.

 

       CENTRO CULTURALE CALABRO

     “PAOLO EMILIO TULELLI”

Premio Letterario

“CANTI DI… VERSI”

Scheda di partecipazione

 

Il/La Sottoscritto/a

 

Nome______________________ Cognome_________________________________

 

Età______________ Residente a_______________________________________

 

Via___________________________________ n._______ cap_______________

 

Tel._________________ Cell._______________ e-mail_____________________

 

Chiede di partecipare alla II^ Edizione del Premio Letterario “Canti di… Versi”

 

con l’opera__________________________________________________________

 

Contrassegnare la sezione:

 

 

Dichiara di avere preso visione del bando e che accetta tutti i suoi punti.

Dichiara che il componimento presentato (sezione A – B - D) è inedito, di propria ed esclusiva creazione e non ha mai vinto altri premi.

Autorizza gli organizzatori del concorso il diritto di stampare o di far pubblicare al fine di realizzare un’antologia, senza compenso per diritti d’autore, i quali rimarranno allo stesso.

Autorizza al trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 esclusivamente per attività inerenti il concorso di poesia.

 

_____________________

(Firma leggibile)

Allega:

Cinque copie del componimento completamente anonime e una firmata e corredata dei dati anagrafici, indirizzo completo, numero telefonico, e-mail e sezione alla quale si partecipa, contributo di € 10,00.

Per informazioni: 3289595718


Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea Apollo dionisiaco

Poesia in voce, Arte in Mostra, Critica in semiotica estetica di valorizzazione alle opere

Castello della Castelluccia Roma 2021

Per Poeti e Artisti di ogni età, libera formazione e nazionalità

 L’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea di Roma, Polo di libera creazione, ricerca e significazione del linguaggio poetico e artistico, in convenzione formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre, con il patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale e promossa dall’Istituto Italiano di Cultura di New York, bandisce il Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea “Apollo dionisiaco”, VIII Edizione 2021, senza scopo di lucro e volto alla significazione e alla valorizzazione delle espressioni creative, che apre alla partecipazione di opere in poesia e opere d’arte visiva, in pittura, scultura, grafica e fotografia, edite o inedite, di autori e artisti di ogni età, formazione e nazionalità.

 Il Premio si articola in due Spazi di categoria:

1. SPAZIO POESIE

Due poesie di propria creazione, a tema libero, edite o inedite, ciascuna non superiore ai trentasei versi, in formato doc o docx. Le poesie in vernacolo e in lingua estera devono riportare una traduzione italiana a fronte. L’Autore è chiamato, in caso di qualifica al merito, a portare il testo dell’opera selezionata per una libera lettura in cerimonia di premiazione, o può richiedere la spedizione a domicilio dei riconoscimenti.

2. SPAZIO OPERE D’ARTE VISIVA

Due opere di pittura, o scultura, o grafica, o fotografia, di propria creazione, a tema libero, edite o inedite, di dimensioni non superiori a 100x140cm, inviate alla selezione in immagini corrispondenti all’originale in formato jpg. L’Artista è chiamato, in caso di qualifica al merito, all’esposizione in sua cura e custodia in sede e in corso di cerimonia di premiazione dell’opera originale selezionata, o può eventualmente richiedere la spedizione a domicilio dei riconoscimenti.

Si può partecipare anche ad entrambi gli Spazi di categoria, in Poesia e in Arte, e/o con più coppie di opere, assommando l’importo da corrispondere.

Inviare via e-mail:

1.      le opere con titoli (in doc o docx le poesie; in jpg le opere d’arte visiva);

2.      un file (doc o docx) che riporti nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo postale e indirizzo e-mail dell’autore, i titoli delle opere e la tecnica e le dimensioni per le opere d’arte visiva;

3.      copia (jpg o pdf) della ricevuta di versamento del contributo.

La partecipazione stessa implica la dichiarazione dell’esclusiva paternità delle opere presentate e l’autorizzazione alla eventuale pubblicazione del nome e cognome dell’autore o dell’artista e dell’opera sui siti ufficiali dell’Accademia, in comunicato stampa e in video in caso di selezione.

Per l’iscrizione al Premio di minori in età minima di 8 anni è inoltre richiesta l’autorizzazione alla partecipazione con firma del genitore o dell’esercente la patria potestà.

 

Sarà compito della Segreteria accademica predisporre le opere all’analisi della Giuria in forma anonima.

Sono previsti:

Primo Premio, Secondo Premio, Terzo Premio, che conferiscono il Trofeo Aureo, il Trofeo Argenteo e il Trofeo Argenteo Brunito Apollo dionisiaco: opera originale in medaglia di diam. 5cm circa dell’architetto e orafo Marco Rocchi, da un disegno di Fulvia Minetti, in pregiatissima fusione a mano del Laboratorio Orafo di Via Margutta 51 in Roma, il Diploma dell’Accademia, la Critica in semiotica estetica all’opera, la libera lettura dell’autore per la poesia o la mostra per l’opera d’arte visiva in sede e in ambito di cerimonia di premiazione e la pubblicazione dell’opera vincitrice con Critica sui siti ufficiali dell’Accademia in classifica e nell’Antologia Accademica della Poesia Contemporanea on line o nella Mostra Accademica dell’Arte Contemporanea on line.

Riconoscimenti al Merito Speciale della Giuria e Riconoscimenti al Merito, che conferiscono il Diploma dell’Accademia, la Critica in semiotica estetica all’opera, la libera lettura dell’autore per la poesia o la mostra per l’opera d’arte visiva in sede e in ambito di cerimonia di premiazione e la pubblicazione dell’opera vincitrice con Critica sui siti ufficiali dell’Accademia in classifica e nell’Antologia Accademica della Poesia Contemporanea on line o nella Mostra Accademica dell’Arte Contemporanea on line.

Le Distinte Partecipazioni conferiscono ai minori meritevoli il Diploma dell’Accademia con nota critica dell’opera, per via postale o in sede di cerimonia a discrezione della Giuria.

Le copie delle opere, il file con dati suddetti dell’autore e con titoli e la copia della documentazione attestante il versamento in allegato dovranno essere inviate entro e non oltre venerdì 4 giugno 2021, ultimo termine per la partecipazione, via e-mail al seguente indirizzo:

accademia.poesiarte@libero.it

La quota minima di partecipazione per ogni sezione, per l’iscrizione in premio di un numero di due opere è di € 15,00 e si devolve in qualità di contributo spese no profit dell’Accademia.

 

Il versamento della quota può effettuarsi a scelta secondo le seguenti modalità:

 

-          Con Bollettino su Conto Corrente Postale n° 1018335404 intestato a: “Accademia Int.le di Significazione Poesia Arte Contemporanea”; provvisto di indicazione della causale “Contributo Accademia (con nome e cognome del partecipante)”; è obbligatorio inviare sempre via e-mail in allegato copia dell’avvenuto versamento.

-          Con Bonifico Bancario su Conto BancoPosta intestato a: “Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea” con causale “Contributo Accademia (con nome e cognome del partecipante)”, IBAN: IT83W 07601 03200 001018335404, codice bic/swift per i versamenti dall’estero: BPPIITRRXXX, sede legale in Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 1 cap 00060 Canale Monterano (RM); è obbligatorio inviare sempre via e-mail in allegato copia dell’avvenuto versamento.

 

Verrà inviata al partecipante conferma scritta della regolare iscrizione al Premio e della ricezione delle opere e ricevuta del versamento. 
 
Si prega cortesemente, per questioni organizzative e ove possibile, di non attendere gli ultimi termini di scadenza nell’invio delle partecipazioni. 

I premiati sono invitati a ricevere personalmente il conferimento del premio in sede di cerimonia di premiazione; in caso di necessità è possibile delegare, con richiesta scritta, persona di propria fiducia all’esposizione in mostra dell’opera o alla lettura della poesia e al ritiro dei riconoscimenti o richiedere il recapito di Diploma e Critica a domicilio previo contributo di spedizione di euro cinque o di euro quindici se il plico include la medaglia “Apollo dionisiaco” in conferimento al Primo, Secondo e Terzo premio.

I Membri della Giuria, poeti, artisti, critici, semiologi e docenti universitari, esponenti del panorama culturale, verranno resi noti in ambito di premiazione. La deliberazione della Giuria è insindacabile ed inappellabile. La Giuria ha la facoltà eventuale di non assegnare alcune qualificazioni, qualora le opere non fossero ritenute meritevoli. Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di apporre modifiche che fossero necessarie al presente bando, a salvaguardia di una più valida riuscita della manifestazione.

La classifica dei meriti verrà stilata dalla Commissione Esaminatrice e sarà pubblicata sul sito dell’Accademia: www.accademiapoesiarte.it A tutti i poeti e a tutti gli artisti insigniti dei Riconoscimenti dell’Accademia sarà inoltre data tempestiva comunicazione non appena terminato il lavoro della giuria ed entro settembre 2021. L’Accademia non è tenuta a divulgare in classifica i nomi dei partecipanti non rientranti nelle nomine dei Riconoscimenti al Merito al Premio.

La celebrazione della VIII Edizione del Premio, con Arte in mostra, Poesia in voce e Critica delle Opere, avrà luogo sabato 16 ottobre 2021 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 presso il Salone del duecentesco Castello della Castelluccia, Loc. La Castelluccia, Via Carlo Cavina, 40 in Roma. Gli artisti in arte figurativa sono chiamati a presenziare per le ore 15,00 ai fini dell’allestimento delle opere vincitrici con Riconoscimenti al Merito in mostra in Salone duecentesco in corso di cerimonia.

La critica in semiotica estetica a firma della presidente in Diploma accademico è riservata gratuitamente assieme alla cerimonia e a tutti gli altri premi alla Terna dei vincitori, agli autori e artisti in classifica con Riconoscimento al Merito Speciale della Giuria e con il Riconoscimento al Merito. I Finalisti 2021 in poesia e in arte, ovvero i partecipanti le cui opere si sono distinte arrivando in Selezione Finale e non sono rientranti nella classifica dei vincitori con riconoscimenti al merito, saranno contattati via email e, qualora lo desiderino e ne facciano richiesta, potranno ricevere a domicilio la Critica in semiotica estetica all’opera a firma della presidente in Diploma accademico di Finalista e la pubblicazione dell’opera con Critica in semiotica estetica nell’Antologia Accademica della Poesia Contemporanea on line alla pagina nominale dell’autore o nella Mostra Accademica dell’Arte Contemporanea on line alla pagina nominale dell’artista al solo contributo spese no profit complessivo all’Accademia di euro trenta.

Si informano i pregevoli autori e artisti che le Critiche in semiotica estetica dell’Accademia non sono mai redatte nella forma di giudizi attribuiti alle opere, dunque non costituiscono mai valutazioni negative; sono propriamente analisi dei significati dell’arte, ai fini della valorizzazione dell’espressione con tutti i linguaggi, poetici e artistici.

Per quanto non previsto dal presente bando valgono le deliberazioni del Consiglio Accademico. La partecipazione al concorso comporta la piena e incondizionata accettazione del presente regolamento.

Edizioni Premio Apollo dionisiaco e Classifiche delle opere -  www.accademiapoesiarte.it   

Antologia e Mostra online: Galleria di opere con Critiche e Video - www.accademiapoesiarte.com

Presidente fondatrice prof.ssa Fulvia Minetti,

vicepresidente dott. Renato Rocchi, direttore artistico Antonino Bumbica

Contatti via e-mail all’indirizzo: accademia.poesiarte@libero.it


 

Premio Città di Como
VIII Edizione

 

SCADENZA DEL BANDO DELLA VIII EDIZIONE: 30 GIUGNO 2021

MONTEPREMI DI 25.000 €

È POSSIBILE ISCRIVERSI, IN QUALSIASI SEZIONE, ATTRAVERSO SEMPLICE INVIO DI MAIL ALL’INDIRIZZO: INFO@PREMIOCITTADICOMO.IT

Si ribadisce di non inviare per posta raccomandata per non continuare a obbligare gli organizzatori a code presso gli uffici. Si invita cortesemente ad attenersi onde evitare disagi.Alla fine tutti i nominativi in elenco saranno come al solito pubblicati.

Grazie

Per agevolare il lavoro della Giuria e del Comitato di lettura del Premio Città di Como si consiglia vivamente di spedire gli elaborati con ampio anticipo rispetto alla data di scadenza del Bando.

Il Premio Città di Como è libero, autonomo, indipendente e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti, garantendo la totale imparzialità di giudizio. Il Premio Città di Como opera in ambito nazionale e internazionale. Il Premio intende promuovere, attraverso eventi, corsi e presentazioni di libri e autori che abbiano partecipato al concorso, l’interesse verso la cultura e la letteratura in particolare, dedicando molta attenzione a manifestazioni o iniziative che possano favorire il turismo culturale nei suoi molteplici aspetti.

Sezione editi

1.    POESIA (SEZIONE DEDICATA AD ALDA MERINI): partecipano a questa sezione opere edite di poesia a tema libero, compresi generi particolari come l’epigramma e il romanzo in versi.

2.    NARRATIVA (SEZIONE DEDICATA A GIUSEPPE PONTIGGIA): partecipano a questa sezione opere edite in prosa a tema libero di ogni genere: romanziraccolte di raccontifiabetesti di memorialisticabiografielibri per bambini e ragazzitesti per il teatrosoggetti cinematograficiaforismi (sono previsti premi speciali per la narrativa di genere). Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica e bibliografica dell’autore.

3.    SAGGISTICA: partecipano a questa sezione opere edite di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento, senza limiti di ambito di trattazione. Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica e bibliografica dell’autore.

Sezione inediti

Partecipano a questa sezione opere mai pubblicate né in versione cartacea né digitale. Sono richieste brevi note biografiche dell’autore.

· Opere di poesia: una raccolta di componimenti in versi di un solo autore (minimo cinque, massimo venticinque) o un’antologia di più autori.

· Opere di narrativa di ogni genereromanziraccolte di raccontifiabeopere di memorialisticabiografielibri per bambini e ragazzitesti teatraliaforismisoggetti cinematograficiSi richiede una breve sinossi dell’opera.

· Opere di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento senza limiti di trattazione. Si richiede una breve sinossi dell’opera.

Sezione multimediale

Partecipano a questa sezione opere multimediali, sia edite che inedite nelle seguenti categorie:

A.    “Raccontano”: un testo letterario (in prosa o in poesia, edito o inedito, di qualsiasi autore), un paesaggio o un viaggio raccontato attraverso immagini e/o testo e/o musica.

B.    “Espressioni del volto”: volti ed emozioni (di uno o più soggetti) espressi attraverso immagini e/o testo e/o musica.

C.   “Videopoesie”: un testo poetico edito o inedito recitato attraverso il libero abbinamento di immagini e/o testo e/o suoni.

D.   “Booktrailer”audiovisivo di breve durata per promuovere una pubblicazione edita o inedita.

E.    “Reportage fotografico di qualsiasi genere” .

F.    “L’ambiente e la natura”.

Opera Autobiografica

Narrazione in prosa in cui l’autore ricorda fatti o periodi ritenuti importanti della propria vita. Avvalendosi della scrittura, l’autore prende coscienza di sé attraverso i ricordi e un personale percorso di analisi e introspezione. Diviene protagonista delle vicende narrate e, rievocandole, elabora riflessioni personali che ne arricchiscono il vissuto.

OPERA A TEMA

Per la migliore opera edita o inedita – di poesianarrativaarte multimediale o saggistica – che sia ispirata alla tematica ecologica nelle sue più diverse accezioni. Il rapporto tra uomo e natura, le sfide che pone il sempre più difficile equilibrio ambientale, il mondo dei nostri compagni di viaggio sul pianeta, ossia gli animali sia domestici che selvatici, protagonisti nel rapporto con l’uomo. La minaccia all’ecosistema che può scatenare reazioni a livello planetario anche attraverso le epidemie. Racconta il tuo amore per la Terra e chi la abita attraverso la creatività letteraria, un audiovisivo o un reportage fotografico.

OPERA INTERNAZIONALE IN INGLESE

La cultura non ha confini: il concorso intende aprirsi sempre più agli autori internazionali e per questo premierà un’opera edita in lingua inglese, che rientri nei criteri delle sezioni “Poesia”, “Narrativa”, “Saggistica”, “Opera autobiografica” e “Opera prima”, pubblicata tra il 1° gennaio 2020 e il 30 giugno 2021.

OPERA PRIMA

Il concorso assegnerà il premio “Opera prima” al migliore testo edito esordiente nelle sezioni “Poesia”, “Narrativa”, “Saggistica” e “Opera autobiografica”.

Specificare, se opera prima, nella scheda di iscrizione.

PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

La partecipazione al Premio avviene tramite la presentazione degli elaborati.
Qui di seguito le indicazioni per la presentazione.

SEZIONE EDITI

· Per le opere edite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie del volume stampato.

· Per le opere edite in formato elettronico: inviare per posta elettronica, e-book preferibilmente in formato pdf.

SEZIONE INEDITI

· Per le opere inedite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie stampate in formato A4, in bianco o nero o a colori.

· Per le opere inedite in formato elettronico: inviare per posta elettronica l’elaborato in un unico file preferibilmente in formato pdf.

SEZIONE MULTIMEDIALE

· Per le opere realizzate come sequenze fotografiche digitali: inviare la sequenza costituita da un minimo di 5 e da un massimo di 50 immagini, progressivamente numerate, in formato JPG, peso massimo 2 MB l’una  per posta elettronica (per invii superiori a 5 MB, utilizzare modalità WeTransfer o simili).Per i reportage da un minimo di 5 a un massimo di 50 immagini.

· Per le opere realizzate come video: inviare il video realizzato in un unico file,nei formati Wav-Avi-Mp4-Mov della durata massima di 15 minuti  per e-mail (con modalità WeTransfer o simili). I video pervenuti saranno inseriti sul canale YouTube del Premio. Tutte le lavorazioni audio-video saranno ammesse se nel rispetto delle normative di YouTube. Con l’invio, si autorizza la pubblicazione del video sul sito www.premiocittadicomo.it e sui social network di riferimento.

Norme di partecipazione

I partecipanti (autori e case editrici) possono concorrere a una o più Sezioni del Premio, senza limiti. Ogni partecipazione richiede un’iscrizione separata. La casa editrice concorre garantendo l’autorizzazione alla partecipazione da parte dell’autore del testo. Alle case editrici si raccomanda di dotare di idonea fascetta l’opera che risulterà vincitrice del Premio per le sezioni dedicate agli editi. Possono partecipare opere già premiate in altri concorsi.

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA CARTACEA

Gli elaborati in forma cartacea dovranno essere inviati per posta – secondo le modalità indicate in “Presentazione degli Elaborati” – unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE scaricabile e compilabile dal sito) e alla certificazione (fotocopia della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) a: C.P. n°260 c/o Poste Centrali, via Gallio, 6 – 22100 Como oppure Associazione Eleutheria, via Oriani 8 – 22100 Como (per la Svizzera: Fermo Posta 6830 – Chiasso 1). La scheda di iscrizione può essere sostituita da un foglio che riporta le generalità del partecipante e la sezione dell’opera inviata.

LA RACCOMANDATA COME MODALITA’ DI SPEDIZIONE E’ INUTILE OLTRE CHE COSTOSA. OBBLIGA NOI ORGANIZZATORI A CODE INTERMINABILI ALLE POSTE E LA CONFERMA DELL’ARRIVO DEI VOSTRI PLICHI PUO’ ESSERE OTTENUTA INVIANDO UNA EMAIL CON LA RICHIESTA DI CONFERMA A info@premiocittadicomo.it

INOLTRE ALLA FINE DEL CONCORSO SCRIVEREMO TUTTI I NOMINATIVI DEI PARTECIPANTI SUL SITO.

CONFIDIAMO CHE QUESTA RICHIESTA VENGA ACCOLTA.

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA DIGITALE

Gli elaborati in forma digitale potranno essere anche inviati – secondo le modalità indicate al punto “Presentazione degli Elaborati” – via posta elettronica unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE scaricabile e compilabile dal sito) e alla certificazione (scansione in formato pdf della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) all’indirizzo:

· Per le sezioni letterarie editi e inediti: info@premiocittadicomo.it

· Per la sezione multimediale (sequenze fotografiche e video): sezioneimmagine@premiocittadicomo.it

ATTENZIONE:

Per motivi organizzativi, sia per invio in forma cartacea sia per invio in forma digitale, la scheda di iscrizione (o uno scritto equivalente)l’opera in concorso e la certificazione del versamento della quota di partecipazione devono giungere uniti e contemporaneamenteNon verranno ammessi al concorso elaborati spediti senza la scheda di iscrizione e senza la certificazione del pagamento della quota di partecipazione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione – per tutti i partecipanti, autori e case editrici è di euro 25,00 – Euro Venticinque/00 (ogni partecipazione richiede una quota separata).

Le persone in regime di detenzione sono esentate dal versamento della quota di partecipazione.

La quota potrà essere versata:

· tramite assegno o contanti presso la Segreteria del Premio;(non spedire per posta contanti)

· tramite versamento sul c/c postale n°1016359752 intestato ad Associazione Eleutheria;

· tramite bonifico bancario: BPS – IBAN: IT72M0569610901000009091X44 – BIC / SWIFT: POSOIT22 Filiale: 073 Como- ag.1 intestato ad Associazione Eleutheria.

DESTINAZIONE DEGLI ELABORATI

Al termine del Concorso, gli elaborati non verranno restituiti. Le opere edite potranno essere donate a Biblioteche del territorio insubrico. Le opere inedite verranno distrutte a tutela del diritto d’autore.

Comunicazione dei finalisti, vincitori e cerimonia finale

Gli elaborati pervenuti entro la data di scadenza del bando (vedi punto “Scadenza Bando del Concorso”) verranno esaminati: dopo una prima fase di analisi si determinerà una rosa di selezionati. Nella rosa dei selezionati, verranno scelti i finalisti che verranno avvisati dalla Segreteria del Premio con apposito comunicato. Tra i finalisti verranno infine scelti i vincitori. Gli elenchi della rosa dei selezionati e, successivamente, l’elenco dei finalisti saranno resi noti tramite pubblicazione sul sito del Premio. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà presumibilmente nel mese di ottobre o novembre 2021 a Como, in una sede di prestigio e sarà aperta al pubblico a ingresso libero (compatibilmente con le norme sanitarie che saranno in vigore in quel momento).Tutte le informazioni relative alla data e all’ora della cerimonia di premiazione saranno consultabili sul sito e verranno comunicate con largo anticipo. I vincitori verranno proclamati all’atto della Cerimonia e saranno tenuti a parteciparvi per la riscossione dei premi. I premi in denaro non ritirati personalmente durante la Cerimonia rimarranno a disposizione del Premio per l’edizione successiva. Le spese di trasferimento e di soggiorno per la presenza alla Cerimonia di Premiazione si intendono a carico dei singoli partecipanti. Il Premio ha tuttavia stipulato apposite convenzioni con alberghi per pernottamenti a prezzi speciali (informazioni presso la Segreteria o sul sito del premio).

ACCORDI EDITORIALI, CONSULENZE

L’Associazione si riserva la possibilità di stipulare accordi di rappresentanza e consulenza editoriale con gli autori delle opere inedite ritenute più meritevoli di pubblicazione.

SCHEDE DI VALUTAZIONE

Per gli autori che ne facciano richiesta tramite apposito modulo allegato alla scheda di partecipazione, verrà compilata una scheda di valutazione dell’opera presentata in concorso al fine di evidenziare pregi e eventuali limiti di stile di scrittura, contenuto e trama. Completeranno le osservazioni suggerimenti  per un eventuale editing e la valutazione della potenzialità dell’opera.

La scheda potrà essere, a richiesta dell’autore, accompagnata da un colloquio con l’editor che l’ha redatta per conto dell’associazione Eleutheria.

Per accedere a tale servizio, alla quota di iscrizione al premio, andrà aggiunta la somma di euro 70 (settanta iva compresa). Qualora il testo da valutare sia superiore alle 60.000 parole il costo sarà di euro 90 (novanta iva compresa) più l’iscrizione al premio di Euro 25 (venticinque).

La scheda   di valutazione verrà inviata via posta elettronica a chi ne abbia fatto richiesta entro la data fissata per la cerimonia di premiazione. Le schede saranno redatte da un comitato di valutazione formato da editor e professionisti della comunicazione, già operanti nella organizzazione del premio.

La partecipazione al Concorso deve essere formalizzata entro la data di scadenza del Bando. Si ribadisce l’invito a non aspettare gli ultimi giorni per l’invio dei testi. La Segreteria del Premio, a chiusura del Bando, resta a disposizione per un periodo  di giorni 15 per eventuali avvisi, omissioni, refusi o segnalazioni. TASSATIVO: oltre il suddetto periodo non verrà presa in esame alcuna richiesta in merito alle opere oggetto del Concorso. A chiusura del Bando verranno pubblicati sul sito del Premio gli elenchi dei partecipanti al concorso.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento in qualità di socio scrittore (ossia chi ha diritto a partecipare all’evento letterario versando la quota associativa all’Associazione Eleutheria  di Euro 25 (venticinque). Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione ed utilizzazione dei dati personali da parte dell’organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso.

I partecipanti dichiarano di esseri autori delle loro opere. La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’autore la concessione all’Ente Promotore il diritto di riprodurre le immagini presentate al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano finalità di propagandare la manifestazione e i luoghi dove ambientata l’immagine, senza fini di lucro. Ai sensi della Risoluzione n.8/1251 del 28/10/1976 il Premio non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte. Resta pertanto a carico del percettore del premio l’obbligo di comprendere il valore del riconoscimento e le somme complessive a tale titolo conseguite nella propria dichiarazione annuale alla fine della determinazione del reddito. Per i minorenni occorrerà la firma di un genitore o di chi esercita la patria potestà sulla scheda di partecipazione.

Tutti i dati sensibili pervenuti da quanti partecipano al Premioverranno trattati nel rispetto del Decreto legislativo 30/06/2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali, noto anche come “Testo unico sulla privacy”) ed utilizzati esclusivamente per i fini del Premio stesso.  In ogni momento i partecipanti potranno esercitare i diritti previsti mediante richiesta rivolta all’Associazione Eleutheria quale Titolare del trattamento.

I CONCORRENTI, CON L’ISCRIZIONE TRAMITE SCHEDA, ACCETTANO TUTTE LE CONDIZIONI DEL PRESENTE BANDO E RISPONDONO DELL’AUTENTICITA’ DEI LAVORI PRESENTATI.

Premi

SEZIONE EDITI

VOLUME EDITO DI POESIA

· PRIMO € 3.000

VOLUME EDITO DI NARRATIVA

· PRIMO € 3.000

Premi speciali per generi:

· Romanzo storico € 500

· Romanzo d’avventura o viaggio € 500

· Romanzo giallo o thriller o horror € 500

· Biografie € 500

· Volume edito di genere teatrale € 500

· Aforismi editi € 500

LIBRO EDITO PER RAGAZZI

· PRIMO € 1000

VOLUME EDITO DI SAGGISTICA

· PRIMO € 3.000

Premi speciali per generi:

· Divulgazione scientifica € 500

· Libro di inchiesta € 500

· Tema il viaggio € 500

SEZIONE INEDITI

Il testo inedito in prosa che risulterà vincitore – sia esso romanzo o raccolta di racconti, per adulti o per bambini o ragazzi – verrà pubblicato dall’Editore Francesco Brioschi di Milano con il consenso dell’autore e dopo un accurato editing al fine di migliorare se necessario la struttura  e la qualità complessiva del testo. Potranno essere pubblicati anche altri inediti ritenuti meritevoli di attenzione. La segreteria del premio dovrà essere tempestivamente avvisata qualora l’autore di un testo inedito inviato per la partecipazione raggiungesse accordi editoriali nel periodo del concorso. Alla data di premiazione le opere vincitrici, pena l’esclusione, dovranno risultare inedite e svincolate da qualsiasi diritto di terzi.

INEDITI VARI

Per altri inediti (saggistiche, aforismi, opere teatrali, soggetti cinematografici, fiabe, opere per bambini o ragazzi, romanzi o raccolte di racconti, autobiografie) uno a scelta della Giuria fra i vari generi, il premio sarà di € 1000.

POESIA INEDITA

· Primo classificato € 1.000

SEZIONE RACCONTO SINGOLO EDITO O INEDITO

· Primo classificato € 1.000

· Miglior racconto che abbia il lago, in qualsiasi accezione geografica o simbolica come protagonista € 250

· Tesi di laurea in ambiti specifici: mediazione culturale, beni culturali e turismo, aspetti paesaggistici € 250

SEZIONE MULTIMEDIALE

PREMIO UNICO

· PRIMO € 3.000

OPERA PRIMA (IDENTIFICATA A DISCREZIONE DELLA GIURIA FRA TUTTE LE OPERE IN CONCORSO NELLE VARIE SEZIONI)

· Primo classificato € 1000

OPERA INTERNAZIONALE IN INGLESE (libri pubblicati solo dal 1 gennaio 2020 al 30 giugno 2021)

· Primo classificato € 1000

OPERA AUTOBIOGRAFICA

· Primo classificato € 1000

OPERA TOP

La Giuria può riconoscere, fra tutte le opere giunte in concorso, un unico testo in qualsiasi sezione che per qualità di scrittura e originalità dei contenuti si distingua da tutti gli altri. A tale opera verrà assegnato un particolare riconoscimento che per prestigio e valore avrà un grande significato simbolico. Tutti gli altri premi nelle varie sezioni rimarranno invariati.

Il Premio e la Giuria potranno:

· Conferire riconoscimenti con diplomi e targhe, premi speciali della Giuria e assegnare ulteriori premi in denaro o equivalente ai finalisti delle varie sezioni o al romanzo inedito.

· Assegnare ulteriori premi in denaro in caso non sia possibile la pubblicazione nelle modalità indicate dal bando.

· Assegnare ulteriori premi in denaro al secondo e terzo classificatosi nelle varie sezioni.

· Assegnare premi speciali ai finalisti di componimenti scritti da detenuti  a partecipazione gratuita.

· Assegnare Soggiorni Premio in rinomati alberghi del territorio elencati sul sito del Premio.

· Non assegnare il premio in assenza di opere meritevoli in una specifica sezione.

Durante la Cerimonia verranno assegnati:

· Un premio alla memoria del prof. Augusto Cirla, eminente clinico dell’Ospedale Sant’Anna di Como.

· Un riconoscimento a una personalità o a un Ente che si siano distinti per la diffusione della cultura o per particolari meriti in campo umanitario.

Giuria Tecnica

Presidente Andrea Vitali
Scrittore

Edoardo Boncinelli
Scienziato e scrittore

Francesco Cevasco
Critico e giornalista, già Responsabile delle Pagine Culturali del Corriere della Sera

Milo De Angelis
Poeta e critico

Giovanni Gastel
Fotografo

Piergiorgio Odifreddi
Matematico

Dacia Maraini
Scrittrice

Armando Massarenti
Giornalista e scrittore

Pierluigi Panza
Giornalista del Corriere della Sera e docente universitario

Flavio Santi
Scrittore, traduttore e docente all’Università Insubria

Laura Scarpelli
Editor

Mario Schiani
Responsabile pagine culturali quotidiano La Provincia

LE DELIBERAZIONI DELLA GIURIA SONO INSINDACABILI ED INAPPELLABILI

Comitato di lettura

COMITATO DI LETTURA (nominativi sempre  aggiornati sul sito)

· Marco Albonico

· Fiorella Bianchi

· Mafalda Bianchi

· Anna Falezza

· Boracchi Paola

· Linda Pedraglio

· Giorgio Albonico

· Lorenzo Morandotti

· Sergio Mestrinaro

· Daniela Baratta

· Greta Albonico

· Marielina Confalonieri

· Raffaella Rizzo

· Katia Trinca

· Federico Viganò

· Filoni Simone

· Egman Lisa

· Ravanelli Patrizia

· Mattedi Tiziana

· Mastrofrancesco Rosaria

· Martorelli Ilaria

· Cariddi Agnese

· Arnaboldi Giuseppina

STUDENTI LICEO VOLTA:

Insegnante di riferimento: Prof.ssa Marina Doria coordinatrice progetto “Leggere per davvero”

BIBLIOTECA COMUNALE DI CASTELCOVATI DI BRESCIA:

· Andoli Angela

· Bonfadini Albertina

· Carissoli Antonella

· Festa Alessia

· Galli Moira

· Guerini Katia

· Minelli Giulia

· Pedrotti Carla

· Salvoni Nicole

· Secchi Annalisa

LIBRIAMO“- Biblioteca di Lurago D’Erba

· Bonetti Aurelio

· Fanara Patrizia

· Gingardi Doriana

· Pasini Marco

· Pasini Sesyl

· Pesenti Anna

· Radice Grazia

· Riva Laura

· Travaini Pierina

· Viganò Nicoletta

BLiLeCo – LIbere LEtture COndivise in Biblioteca” – Biblioteca Comune di Cermenate:

· Opsi Angela

· Radice Maria Teresa

· Rampoldi Laura

· Mittiga Stefania

· Monti Barbara

· Libera Silvana

· Alberio Mariangela

· Bigelli Ilaria

Biblioteca Civica “F. Maraspin” – Comune di Cusano Milanino (Mi):

· Cazzani Laura

· Mancarella Valeria

· Manicardi Donatella

· Ricci Antonio

Matti per la lettura” – Biblioteca di Olgiate Comasco:

· Carpene Barbara

· Danesi Giuliana

· De Agostini Mauro

· Stigliano Katia

· Taiana Paola

BIBLIOTECA DI BORMIO

CULTura e futuro/Circolo Auser di Caserta:

· Parente Anna

· Cocchis Roberto

· Mastrangelo Emilia

· Barra Rosa

Lettori di strada” – Torino:

· Bardaro Gabriella

· Severini Assunta

· Mulè Chiara

· Martino Darica

· Mormile Edwige

· Audenino Fiorenza

· Mercuri Gabriella

· Accornero Luciana

· Sartorello Marilisa

· Bottega Maurizio

· Mosso Monica

· Canale Patrizia

· Verza Patrizia

· Sesia Pietro

· Rutigliano Antonella

· Mantovani Serena

VARI LETTORI SELEZIONATI

· Senes Anna

· Maroni Anna

· Desiderato Pietro

· Cariddi Agnese

· Egman Lisa

· Bernasconi Lara

· Mattedi Tiziana

· Trinca Katia

· Bogi Miriana

· Rachelli Kristina

· Serra Silvia

Comitato esecutivo

Ideatore e organizzatore premio:
Giorgio Albonico

Per informazioni: Segreteria Organizzativa Greta Albonico – Daniela Baratta info@premiocittadicomo.it

Via Oriani 8 – Como

Telefono: 031 241.392

Cellulare: +39 3409439256 – +39 329 3336183 – +39 334 5482855

ORARIO UFFICIO: 9:00-12:00 / 15:00-17:30

Email: info@premiocittadicomo.it
URL: 
https://premiocittadicomo.it

Responsabile sezione fotografica: Greta Albonico – sezioneimmagine@premiocittadicomo.it – gretaalbonico@yahoo.it

Responsabile Comunicazione – Eventi: Promozione e contenuti digitali: Lorenzo Morandotti  lorenzomorandotti@gmail.com

Referente per gli scritti provenienti da istituti penitenziari: Avv. Marcello Iantorno.

Progettazione grafica e realizzazione sito internet: Partners 3.0

Katia Trinca Colonel responsabile sezione inediti.


Il Circolo Culturale "Mario Luzi" di Boccheggiano, con il patrocinio della Regione Toscana, Comune di Montieri e della LAV-Lega Antivivisezione, organizza il

SETTIMO BANDO LETTERARIO EUROPEO DI POESIA E NARRATIVA CITTÀ DI MONTIERI
(Scadenza: al raggiungimento dei 200 concorrenti)
 

per opere in lingua italiana o vernacolo e della Comunità Europea, o di altri stati, purché accompagnate dalla relativa traduzione in italiano (ed è possibile concorrere per tutte le sezioni, previo versamento della corrispondente quota di lettura).

Il Bando si articola su quattro sezioni, PER OPERE EDITE O INEDITE A TEMA LIBERO, con premio della Giuria alla migliore opera che abbia come tema un argomento che riguarderà la miniera o gli animali. L'EVENTUALE TARGA MESSA A DISPOSIZIONE DALLA REGIONE TOSCANA SARA' CONSEGNATA AL CONCORRENTE CHE AFFRONTERA' UN TEMA SULLA COMUNITA' EUROPEA:
A – Poesia (con premio speciale ad un testo che avrà come argomento gli animali).
B – Narrativa.
C – Poesia Haiku (versi 5-7-5).
D – Poesia in Vernacolo.

GLI ELABORATI (poesie massimo 35 versi, racconti massimo 3 pagine A4, con carattere Arial, dimensione 12 senza blocchi e non in formato Pdf, Jpg o fotografico) DOVRANNO ESSERE INVIATI ESCLUSIVAMENTE TRAMITE POSTA ELETTRONICA a: armandosal3000@gmail.com
Alla email occorrerà allegare:
1)- Copia della domanda di partecipazione riportata nel bando;
2)- breve biografia del concorrente ed eventuale foto (documenti facoltativi).

3)- CONTRIBUTO DI LETTURA - Per far fronte alle spese di organizzazione, è necessario versare un contributo di lettura, da inviare su carta postepay o su conto bancario sulle coordinate che saranno comunicate direttamente agli interessati, così quantificato:

- Sezione "A" - Poesia -
10,00 euro per ogni POESIA IN CONCORSO (15 euro per due e 20 per 3 poesie)
5,00 Euro per gli studenti di scuola superiore e per quelli universitari.
Per gli studenti delle scuole elementari e medie: la partecipazione è gratuita.

- Sezione "B" - Racconti -
15,00 Euro
10 euro per gli studenti di scuola superiore e per quelli universitari con graduatoria a loro riservata.

-Sezione "C" Haiku:
10,00 Euro (massimo 4 poesie versi 5-7-5)


 

-Sezione "D" Vernacolo:
10,00 Euro per ogni poesia in concorso (15 per due poesie e 20 per tre poesie)

NOTA: - In caso di ritiro dal Bando al concorrente saranno trattenute le somme richieste dalla Banca o dall’Ufficio Postale per tale operazione.


 

-SEZIONE LOCALE: La Giuria elaborerà una selezione di testi di concorrenti della Regione Toscana per favorire ed incoraggiare lo sviluppo di una poesia a livello locale.

La data della premiazione sarà comunicata dopo la chiusura del Bando e si svolgerà nel Teatro Comunale di Boccheggiano - Frazione di Montieri (Grosseto)
(e sarà aperta alla partecipazione di tutti i concorrenti).


La Giuria sarà presieduta dal Presidente del Circolo, Dr. Salvatore Armando Santoro (che non valuterà le opere), e sarà composta da giornalisti e docenti in materie letterarie e da esperti del mondo della cultura e dello spettacolo residenti in diverse regioni italiane e straniere il cui elenco è riportato nel Regolamento del Bando pubblicato nelle news del portale del Circolo www.circoloculturaleluzi.net.

ELENCO DEI PREMI
Sezione A - Poesia:
1° Classificato: stampa di un volume di poesie di max 64 pagine (l'autore avrà diritto a 30 copie)
Sezione B - Narrativa:
1° Classificato: Stampa di un volume di racconti di max 64 pagine (l'autore avrà diritto a 25 copie)
Artistiche targhe per i primi 3 classificati di ogni sezione
Targhe o diplomi per i finalisti, che saranno messi a disposizione dalla Presidenza del Circolo Culturale Luzi, dalla LAV (Sezione animali) e dalle Istituzioni territoriali, regionali ed istituzionali, che patrocineranno il Bando. In relazione alla validità delle opere in concorso, altre segnalazioni potranno essere concesse dalla Presidenza del Circolo Culturale ai finalisti primi esclusi nelle rispettive Sezioni). Saranno concessi anche dei Premi Speciali agli studenti primi classificati in ogni ordine e grado di scuola.

IN CASO NON SI RAGGIUNGESSE UN NUMERO ADEGUATO DI CONCORRENTI I PREMI POTRANNO SUBIRE DELLE MODIFICHE ED ANCHE IL NUMERO DEI PREMIATI SARÀ PROPORZIONALMENTE RIDOTTO E SI CONSEGNERANNO SOLO TARGHE E DIPLOMI.

PER OGNI ULTERIORE INFORMAZIONE TELEFONARE (DURANTE LE ORE POMERIDIANE) al 339.1844334 0 3713757415 - Dr. Santoro-

oppure alla Segretaria del Premio, Sig.ra Leonilde Luslini - Tel. 339.1226583

GIURIA DEL 7° BANDO CITTA’ DI MONTIERI

La Giuria del 7° Bando Letterario Europeo di Poesia e Narrativa Città di Montieri, salvo sopraggiunti impedimenti, sarà composta dai seguenti Giurati, che ritengo delle eccellenze nel panorama dei bandi letterari italiani:

Dott.sa Cinzia Baldazzi, saggista, già giornalista Rai1 e critica letteraria e teatrale di Roma,

Dott.sa Donatella Scatena di Roma, già assistente ai programmi Rai2, giornalista e pubblicista (moglie del conduttore, ideatore e direttore RAI-Notte, Gabriele La Porta).

Dott.sa Annarosa Macrì, giornalista Rai e recensionista de “Il Quotidiano del Sud”.

Dott. Mauro Ciardo, giornalista e pubblicista, corrispondente della "Gazzetta del Mezzogiorno di Lecce;

Dott. Gordiano Lupi di Livorno, giornalista, traduttore, editore non a pagamento e direttore de "Il Foglio Letterario" di Piombino (LI),

Prof. Lorenzo De Ninis, insegnante in pensione, poeta e Webmaster del portale www.poetare.it, di Lignano Sabbiadoro (UD),

Fiorella Giovannelli (Poesia Haiku) poetessa ed operatrice culturale di Latina,

Prof.sa Rita Chiricosta, docente Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Firenze,

Prof.ssa Emilia Fragomeni poetessa e docente di Genova,

Prof.sa Rita Stanzione (Poesia Haiku) poetessa ed insegnante di Salerno,

Prof. Giulio Maffii di Pisa, poeta e critico letterario, già direttore artistico de “Il Foglio” Sezione Poesia di Piombino,

Miguel Rosario di Firenze, regista venuezelano,

Mónica Landolfi (poetessa, attrice ed operatrice culturale di Buenos Aires - Argentina).

(Ultima modifica 24.10.2020)



 

Pagina iniziale

Tematiche e testi

Poeti del sito

 Poetare | Poesie | Licenze | Fucina | Guida | Strumenti | Metrica | Figure retoriche | Creazione | Autori | Biografie

Torna su

Poetare.it © 2002