Poesie di Ermes Rizzotto


Home page  Lettura   Poeti del sito   Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche



Voglia di viaggiare
voglia di viaggiare
voglia di andare
di camminare oltre cio'
che vedo adesso.
Voglia di viaggiare
sentire i miei passi
uno ad uno
anche se non so
dove mi porteranno.
Voglia di viaggiare
e ascoltare ogni rumore
che si fa sentire.
Voglia di viaggiare
e guardate tutto cio'
che mi circonda.
Voglia di viaggiare
anche se non so
dove arriver .
Camminare, guardare, ascoltare
Voglia di viaggiare
 


Le foglie in autunno
Cadono senza far rumore
cadono a terra silenziosamente
sembran tutte dello stesso colore
ma hanno tante sfumature.
Cadono senza far rumore
sono foglie, son come parole
appena sussurrate ma mai ascoltate.
Sono come sogni che durano una notte
e si spengono alla prima luce.
Son come emozioni
annegate nella solitudine di tante serate
passate su strade che non finiscono mai.
Son come sorrisi e lacrime
di gioia o dolore
che nessuno raccoglie
Son come lo sguardo che nascondi
per non far vedere cosa provi.
Son foglie che cadono senza far rumore.
Son sogni che si spengono al primo chiaror

Poesia

arriva la luna
saluta il sole
che sta per tramontare.
Un alito d aria calda mi accarezza.
Un onda arriva spumeggiante
come se mi volesse salutare
e la guardo
mentre si allontana
per poi ritornare.
E vita in riva al mare
e ad ogni respiro
un ricordo da non dimenticare

Amanti
Amanti per caso o destino
Amanti che si cercano
che si prendono
e poi si lasciano
Amanti sotto le stelle
seduti in riva al fiume
o davanti al mare
che si vogliono amare
Amanti che si guardano
senza mai dire una parola
solo un sorriso
e poi abbandonarsi al proprio destino
Amanti che si lasciano con un sorriso
amanti che si tengono per mano
per dirsi ti amo
Amanti davanti allo specchio
senza guardasi per paura
dei segni che il tempo ha lasciato
Amanti davanti ad un bicchiere di vino
per affogare nel silenzio della solitudine
il proprio destino
Amanti che si prendono
amanti che si cercano
amanti che soffrono
per il dolore di una notte
senza amore
Amanti che ballano
la danza della passione
che si consuma per amore
Amanti che ridono
felici di esserlo
amanti che si amano
tenendosi per mano
Amanti che per amore
sorridono davanti ad un fiore
Amanti che soffrono
per un sogno infranto
illusione di un momento.
Amanti che giocano
con quel che rimasto
del loro tempo.
Amanti per sempre
oppure per poco
Amanti con pudore
per avere un po d'amore

Un bel sogno
Un bel sogno come
una carezza, un bacio
come il profumo di primavera
che ti fa compagnia anche la sera
come un fiore
che sboccia al mattino
e ricorda il sorriso di un bambino
ti fa sentire meno solo.
Non ignorarlo, coltivalo,
ha bisogno di te.
ha bisogno di vivere,
Portalo sempre con te,
lascia che ti guidi,
che ti faccia sorridere.
Portalo sempre con te,
non lasciarlo mai solo
a chi vuoi raccontalo,
ma fa in modo
che rimanga a te solo.
E se un giorno solo ti sentirai
ricorda quel sogno,
a sorridere ritornerai
e meno solo ti sentirai

Dedicata a te
Un giorno che non ricordo
ti ho incontrata.
non in un giardino, non per strada
ne a teatro o al cinema.
Ti ho incontrata nella mia mente
ti ho vista nell'infinito del cielo
nella luce del giorno
e nel buio intimo della notte
Non ho parole per descrivere
il piacere che mi hai dato
troppo grande e senza confini
grande come il mare
dolce come le tue labbra
caldo come il tuo corpo
infinito come il cielo

Vorrei
Vorrei poterti ridare il sorriso
e vederlo posarsi
sul tuo fiore preferito.
Vorrei aiutarti
a vincere la tristezza
che hai nel cuore.
Vorrei vederti sorridere
e affidare al vento
il tuo canto d'amore.
Vorrei averti vicino
per ridere con te.
Vorrei poterti dire
anche oggi c' il sole
ci riscalda il cuore
col suo calore.
Vorrei prenderti per mano
per continuare a camminare
insieme a chi sa amare.
Vorrei dare un volto
a ci che sento
Vorrei dare voce
alla voglia che ho dentro
Vorrei dare colore
alla sensazione che provo
Vorrei, vorrei, vorrei ,
vorrei averti
Averti tra le mie braccia,
ascoltare il tuo respiro,
sentire il tuo fremito,
e perdermi nell'immenso
del tuo caldo abbraccio
Con te vorrei continuare
a camminare e sognare,
piangere, ridere e amare.

Finestra
Mi affaccio alla finestra,
guardo fuori e vedo la vita
scorrere senza mai fermarsi
neanche per un attimo.
Di nuovo giorno
uno come tanti altri
Dalla finestra entra
un po di luce,
quel tanto che basta
per illuminare una stanza vuota
e muri senza colore.
Affacciato alla finestra
guardo la vita scorrere.
Vago con la mente
luogo dei ricordi
di tempi passati.
Un bambino che gioca
allegro e ignaro di ogni sofferenza,
ascolto in silenzio la sua innocenza.
Un bambino affacciato alla finestra
si diverte a guardare chi passa.
Un bambino che cresce
e scopre che non sempre festa,
un bambino che gioca con il tempo
che imperterrito lascia il suo segno.
Un uomo che diventa vecchio
senza aver goduto il suo tempo,
un uomo solo
aggrappato ai ricordi
che sono come specchi
ai quali non puoi aggrapparti,
apro la finestra,
voglio respirare
aria fresca che mi riempia.
Voglio la luce del nuovo giorno
e che si porti via
tutta questa malinconia.
Mi affaccio alla finestra
un nuovo giorno sta per arrivare,
non posso stare fermo
a guardare la vita passare.
non pi tempo di aspettare
ti devo cercare e trovare
per dirti che ti voglio amare

Il luogo dei ricordi
Passo dopo passo cammino,
mi incammino per questo sentiero
che porta al luogo dei ricordi.
Un luogo infinito senza confini
dove tutto ricordo
dove tutto niente,
come le promesse
che ci siamo fatte.
Ma forse quel luogo
solo una stanza
che ha bisogno di luce.
Per questo apro la finestra
respiro l'aria fresca che entra.
Mi guardo attorno
e sei ancora li
sul letto come un tempo,
quando i nostri respiri si confondevano
le nostre mani si cercavano.
Chiudo gli occhi e ricordo,
nella mente mille pensieri
uno solo si fa strada,
non ho pi tempo per aspettare
Apro la porta della stanza
e mi trovo in fondo al sentiero
che mi ha portato
al luogo dei ricordi.



Home page  Lettura   Poeti del sito   Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche