Poesie di Giuseppe Buro


Home page  Lettura   Poeti del sito   Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche



Dove inizia L'amore
Dove inizia l'universo l c' sempre
la mia stella, tra le guglie e le montagne
sempre verde la mia valle, l non piove
quasi mai di sera il crepuscolo d'argento.

Lei mi tende le sue mani e mi dice
sali caro, io t'aspetto da una vita, sei tu
l'amato mio, io le dico sei dolcezza sempre
pronta a darmi amore, fai magie con il corpo.

Guardo i tacchi e mi involo nel tuo cuore,
lei si volta e gi pronta per l'amore, beato sia
chi ha inventato il letto tabernacolo d'amore,
li ci passo le mie notti quando il tempo lo permette.

Lei si accoccola al mio braccio m'accarezza
tutto quanto, le massaggio tutto il corpo
con l'essenza che si fonde, ah beata sia la notte
che arriva repentina.

La mia amata mi trastulla, mi desidera ogni istante,
io le do la testa e il cuore, beati ce ne stiamo
le stelle a rimirare, poi sovviene il dolce sonno
e sogniamo un altro mondo.

18.5.2020


Home page  Lettura   Poeti del sito  Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche